Apri il menu principale

BiografiaModifica

Venne data in sposa a Giovanni VI, principe di Anhalt-Zerbst dal 1621. Le nozze vennero celebrate a Gottorp il 16 settembre 1649[1].

Alla morte del marito, avvenuta a Zerbst il 4 aprile 1667, il principato venne ereditato da loro figlio Carlo Guglielmo, che aveva quindici anni. La reggenza del principe fu retta da Sofia Augusta fino al raggiungimento della maggiore età da parte del figlio.

Si devono a lei i lavori che tra 1670 e il 1675 diedero al castello di Coswig, ove si era trasferita, l'impostazione di un edificio barocco.

DiscendenzaModifica

Diede al marito dodici figli e l'erede del principato[2]:

  • Giovanni Federico (Zerbst, 11 ottobre 1650-Zerbst, 13 marzo 1651);
  • Giorgio Rodolfo (Zerbst, 8 settembre 1651-Zerbst, 26 febbraio 1652);
  • Carlo Guglielmo (Zerbst, 16 ottobre 1652-Zerbst, 8 novembre 1718), che sposò Sofia di Sassonia-Weissenfels;
  • Antonio Gunther (Zerbst, 11 novembre 1653-Zerbst, 10 dicembre 1714), che sposò Augusta Antonia Marschall di Biberstein;
  • Giovanni Adolfo (Zerbst, 2 dicembre 1654-Zerbst, 19 marzo 1726);
  • Giovanni Luigi I (Zerbst, 4 maggio 1656-Dornburg (Gommern), 1º novembre 1704), che sposò Cristina Eleonora di Zeutsch;
  • Gioacchino Ernesto (Zerbst, 30 luglio 1657-Zerbst, 4 giugno 1658);
  • Maddalena Sofia (Zerbst, 31 ottobre 1658-Zerbst, 30 marzo 1659);
  • Federico (Zerbst, 11 luglio 1660-Zerbst, 24 novembre 1660);
  • Edvige Maria (Zerbst, 30 gennaio 1662-Zerbst, 30 giugno 1662);
 
Stemma di Anhalt.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN57401397 · GND (DE118018027 · CERL cnp00391474 · WorldCat Identities (EN57401397
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie