Apri il menu principale
Sofia Margherita di Anhalt-Bernburg
Principessa consorte di Anhalt-Dessau
Nascita Amberg, 16 settembre 1615
Morte Dessau, 27 dicembre 1673
Casa reale Casato d'Ascania
Padre Cristiano I, principe di Anhalt-Bernburg
Madre Anna di Bentheim-Tecklenburg
Consorte Giovanni Casimiro, principe di Anhalt-Dessau

Sofia Margherita di Anhalt-Bernburg (Amberg, 16 settembre 1615Dessau, 27 dicembre 1673) fu una nobile dell'Anhalt-Bernburg e principessa dell'Anhalt-Dessau.

Era la decima figlia femmina che Cristiano I di Anhalt-Bernburg, principe di Anhalt-Bernburg dal 1603 al 1630, ebbe dalla moglie Anna di Bentheim-Tecklenburg.

Venne data in sposa a Giovanni Casimiro di Anhalt-Dessau, principe di Anhalt-Dessau dal 1618. Il matrimonio venne celebrato a Dessau il 14 luglio 1651[1].

Giovanni Casimiro era vedovo di Agnese d'Assia-Kassel che lo aveva reso padre di sei figli anche se solo tre raggiunsero l'età adulta tra cui l'erede Giovanni Giorgio II di Anhalt-Dessau.

Il matrimonio sancì l'unione e l'alleanza di due diversi rami della dinastia degli Ascanidi ma rimase privo di figli, anche a causa dell'età degli sposi: Sofia Margherita aveva infatti già trentasei anni mentre suo marito diciannove più di lei.

Il matrimonio durò nove anni fino alla morte di Giovanni Casimiro avvenuta il 25 settembre 1660. Il titolo passò allora a Giovanni Giorgio II, figliastro di Sofia la quale continuò a vivere nell'Anhalt-Dessau fino alla morte.

NoteModifica

Voci correlateModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie