Apri il menu principale

Sophia von Kielmansegg, contessa di Darlington

nobildonna tedesca
(Reindirizzamento da Sofia von Kielmansegg)
Sophia Charlotte von Kielmansegg

Sophia Charlotte von Kielmansegg, contessa di Darlington e contessa di Leinster (Osnabrück, 10 aprile 1675Londra, 20 aprile 1725), è stata una nobildonna tedesca.

BiografiaModifica

Nata baronessa von Platen und Hallermund, era la figlia di Clara Elisabeth von Meysenburg, baronessa von Platen und Hallermund, e di Ernesto Augusto, elettore di Hannover. Il marito di sua madre, Franz Ernst, barone von Platen, era ufficialmente suo padre ma il fatto che lei fosse la figlia illegittima del principe elettore era noto a corte. Nel 1689 al padre adottivo venne concesso il titolo di conte.

MatrimonioModifica

Sofia stabilì uno stretto rapporto con il fratellastro, il quale succedette al trono britannico come Giorgio I nel 1714. Nel 1701, sposò Johann Adolf, barone von Kielmansegg (1668-1717), vice maestro di cavalleria. Ebbero due figli: Charlotte (1703-1782) e Georg Ludwig (1705-1785).

Alla corte britannicaModifica

Quando Giorgio divenne re di Gran Bretagna sulla morte della Regina Anna nel 1714, Sofia e la sua famiglia lo seguirono a Londra, dove intrattenne ottimi rapporti con cortigiani inglesi del re, ma era in competizione per l'influenza con l'amante di Giorgio, Melusina von der Schulenburg.

Quando a Melusina venne concesso il titolo di Duchessa di Munster, nel 1716, e di Duchessa di Kendal, nel 1719, Sofia fu creata contessa di Leinster, nel 1721, contessa di Darlington e baronessa Brentford un anno più tardi.

MorteModifica

La contessa morì nella sua casa di San James il 20 aprile 1725 e fu sepolta nell'Abbazia di Westminster. Diana, Principessa del Galles, era una dei suoi discendenti.

BibliografiaModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN80444167 · ISNI (EN0000 0000 5600 0385 · GND (DE136030971 · CERL cnp01149292 · WorldCat Identities (EN80444167
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie