Sofian Benzouien

calciatore marocchino
Sofian Benzouien
Nazionalità Belgio Belgio
Marocco Marocco
Altezza 176 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Swift Hesperange
Carriera
Squadre di club1
2004-2006KBHZ 13 (1)
2006-2007Brussels5 (0)
2007Racing Santander0 (0)
2007Racing Santander B? (?)
2007-2009Perugia4 (0)
2009-2010Eupen37 (2)
2010-2019F91 Dudelange114 (39)
2019-Swift Hesperange0 (0)
Nazionale
2005Marocco Marocco U-20? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 maggio 2019

Sofian Benzouien (Berchem-Sainte-Agathe, 11 agosto 1986) è un calciatore belga naturalizzato marocchino, difensore dello Swift Hesperange.

CarrieraModifica

Evolve come terzino destro oppure centrocampista destro.

Si è formato al Royal Sporting Club Anderlecht prima di entrare nel club di Division 2 Heusden Zolder in Belgio (2004-2006). Si trasferirà nel club della capitale FC Bruxelles per la stagione 2006-2007. Nel club di Bruxelles gioca poco con Albert Cartier, l'allora attuale allenatore del club.

Trasferitosi in Spagna, più precisamente Racing Santander B (2007-2008), e poi in Italia durante il trasferimento invernale al Perugia (2007-2009), ritorna in Belgio durante il mercato invernale della stagione 2008-2009, partecipando attivamente a mantenere il club AS Eupen in Division 2.

Nel 2005 ha contribuito alla prestazione dell'Under-20 marocchina nella Coppa del Mondo di categoria in Olanda. La squadra marocchina perde la semifinale contro la Nigeria.

Subito il club lussemburghese dell'F91 Dudelange ha proposto a Soufiane un contratto triennale, che il giocatore ha accettato. Gioca così la sua prima partita in una competizione europea, contro l'FC Santa Coloma, contro il quale l'F91 ha vinto per 4-0 e 0-2. La stagione successiva Soufiane segna 3 gol al club sammarinese del S.P. Tre Penne (vittoria per 7-0 e 0-4 del Dudelange). Nel turno successivo, il terzo, l'F91 incontra gli sloveni del Maribor che l'anno prima li avevano eliminati, ma Soufiane non viene convocato avendo un problema alla caviglia.[senza fonte] Nella partita di ritorno gioca per 45 minuti, dopodiché chiede il cambio a Didier Philippe per il dolore troppo consistente.[senza fonte]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

F91 Dudelange: 2010-2011, 2011-2012, 2013-2014, 2017-2018, 2018-2019
F91 Dudelange: 2011-2012, 2018-2019

Collegamenti esterniModifica