Sojuz MS-22

missione del programma spaziale Sojuz

Sojuz MS-22 è un volo astronautico verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e parte del programma Sojuz, ed il 150° volo con equipaggio della navetta Sojuz dal primo volo avvenuto nel 1967. L'equipaggio formato dal comandante Sergej Prokop'ev e dagli ingegneri di volo Dmitrij Petelin e Francisco Rubio è partito il 21 settembre 2022 dal Cosmodromo di Bajkonur per raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale e prendere parte alla missione di lunga durata Expedition 68.[1]

Sojuz MS-22
Dati della missione
OperatoreRoscosmos
NSSDC ID2022-116A
SCN53879
Nome veicoloSojuz MS
VettoreSojuz-2.1a
Lancio21 settembre 2022 13:54 UTC
Luogo lanciorampa 31/6
AtterraggioMarzo 2023 (pianificato)
Proprietà del veicolo spaziale
CostruttoreRKK Energija
Parametri orbitali
Orbitaorbita terrestre bassa
Inclinazione51,66°
Equipaggio
Numero3
MembriSergej Prokop'ev
Dmitrij Petelin
Francisco Rubio
Soyuz MS-22 Crew Portrait (Montage).jpg
Da sinistra: Prokop'ev, Petelin e Rubio
Programma Sojuz
Missione precedenteMissione successiva
Sojuz MS-21 Sojuz MS-23

EquipaggiModifica

Equipaggio principaleModifica

Ruolo Equipaggio
Comandante   Sergej Prokop'ev, Roscosmos
Expedition 67/68
Secondo volo
Ingegnere di volo 1   Dmitrij Petelin, Roscosmos
Expedition 67/68
Primo volo
Ingegnere di volo 2   Francisco Rubio, NASA
Expedition 67/68
Primo volo

Equipaggio di riservaModifica

Ruolo Equipaggio
Comandante   Oleg Kononenko, Roscosmos
Ingegnere di volo 1   Nikolai Chub, Roscosmos
Ingegnere di volo 2   Loral O'Hara, NASA

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica