Sollevamento pesi ai Giochi della XIX Olimpiade - Pesi medi

Bandiera olimpica Weightlifting pictogram.svg
Pesi medi
Città del Messico 1968
Informazioni generali
Luogo Teatro de los Insurgentes, Città del Messico
Periodo 16 ottobre 1968
Partecipanti 20 da 17 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Viktor Kurentsov Unione Sovietica Unione Sovietica
Medaglia d'argento Masashi Ohuchi Giappone Giappone
Medaglia di bronzo Károly Bakos Ungheria Ungheria
Edizione precedente e successiva
Tokyo 1964 Monaco di Baviera 1972
Sollevamento pesi a
Città del Messico 1968
Weightlifting pictogram.svg
Pesi gallo
Pesi piuma
Pesi leggeri
Pesi medi
Pesi massimi-leggeri
Pesi mediomassimi
Pesi massimi

La competizione della categoria pesi medi (fino a 75 kg) di sollevamento pesi ai Giochi della XIX Olimpiade si è svolta il giorno 16 ottobre 1968 al Teatro de los Insurgentes di Città del Messico.

Si presentò come favorito il sovietico Viktor Kurentsov medaglia d'argento in questa categoria a Tokyo 1964, e campione del mondo sia nel 1965 che nel 1966. La sua superiorità si vide già nella prova della distensione lenta alzando 152,5 kg, 12,5 kg in più del giapponese Masashi Ouchi che vinse la medaglia di bronzo a Tokyo. Nella prova finale dello slancio il russo alzando 187,5 kg vinse la medaglia d'oro con 20 kg in più sul totale del giapponese. La medaglia di bronzo è andata all'ungherese Károly Bakos.[1]

RegolamentoModifica

La classifica era ottenuta con la somma delle migliori alzate delle seguenti 3 prove:

Su ogni prova ogni concorrente aveva diritto a tre alzate. In caso di parità vinceva il sollevatore che pesava meno.

RisultatiModifica

Pos. Atleta Nazione Peso Atleta Totale Distensione
lenta
Strappo Slancio
1 2 3 1 2 3 1 2 3
  Viktor Kurentsov   Unione Sovietica 74,6 475,0
 
145,0 152,5 152,5
 
135,0 135,0 135,0 175,0 180,0 187,5
 
  Masashi Ohuchi   Giappone 75,0 455,0 140,0 145,0 145,0 140,0 140,0
 
145,0 170,0 175,0 180,0
  Károly Bakos   Ungheria 74,6 440,0 132,5 137,5 142,5 127,5 132,5 135,0 165,0 170,0 170,0
4 Russ Knipp   Stati Uniti 74,0 437,5 147,5 147,5 155,0 122,5 127,5 127,5 162,5 167,5 170,0
5 Lee Chun-Sik   Corea del Sud 74,9 437,5 135,0 140,0 145,0 125,0 130,0 132,5 165,0 170,0 170,0
6 Werner Dittrich   Germania Est 74,4 435,0 140,0 145,0 145,0 130,0 130,0 132,5 165,0 170,0 170,0
7 Miloslav Kolařík   Cecoslovacchia 74,9 430,0 132,5 140,0 140,0 120,0 125,0 127,5 157,5 162,5 167,5
8 Fred Lowe   Stati Uniti 75,0 430,0 132,5 140,0 140,0 127,5 127,5 132,5 170,0 170,0 170,0
9 Rolf Maier   Francia 74,6 425,0 132,5 137,5 140,0 120,0 125,0 127,5 160,0 165,0 165,0
10 Sadahiro Miwa   Giappone 74,8 425,0 125,0 125,0 130,0 125,0 130,0 132,5 165,0 170,0 170,0
11 Albert Huser   Germania Ovest 74,3 410,0 130,0 135,0 140,0 115,0 115,0 122,5 150,0 157,5 160,0
12 René Gómez   Cuba 74,3 407,5 122,5 130,0 135,0 110,0 115,0 120,0 150,0 157,5 162,5
13 Luiz de Almeida   Brasile 74,4 407,5 132,5 137,5 140,0 110,0 110,0 115,0 155,0 155,0 155,0
14 Leif Jensen   Norvegia 74,0 405,0 127,5 132,5 132,5 115,0 115,0 120,0 157,5 162,5 162,5
15 Abel López   Cuba 74,3 405,0 122,5 130,0 130,0 110,0 117,5 122,5 155,0 165,0 170,0
16 Rudy Monk   Antille Olandesi 75,0 400,0 127,5 132,5 132,5 110,0 115,0 117,5 150,0 157,5 157,5
17 Luis Fonseca   Costa Rica 73,6 335,0 107,5 112,5 112,5 92,5 97,5 100,0 125,0 130,0 135,0
- Gioacchino Caracausi   Italia 75,0 240,0 125,0 130,0 130,0 115,0 120,0 120,0 Ritirato
- Daniel Gevargiz Nejad   Iran 74,5 0,0 140,0 140,0 140,0 Ritirato
- Khristos Iakovou   Grecia 74,8 0,0 140,0 140,0 140,0 Ritirato

NoteModifica

  1. ^ (EN) Summary on Sport Reference, su sports-reference.com. URL consultato l'11 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2017).

BibliografiaModifica

  • (EN) International Olympic Committee, Results (PDF), in Mexico 1968, Volume 3, Città del Messico, 1969, pp. 518-633. URL consultato il 21 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2018).

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Scheda Sports-reference sulla gara, su sports-reference.com. URL consultato il 5 novembre 2018 (archiviato dall'url originale l'11 giugno 2017).
  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici