Apri il menu principale

Somendenna

frazione del comune italiano di Zogno
Somendenna
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Bergamo-Stemma.png Bergamo
ComuneZogno-Stemma.png Zogno
Territorio
Coordinate45°48′04″N 9°41′36″E / 45.801111°N 9.693333°E45.801111; 9.693333 (Somendenna)Coordinate: 45°48′04″N 9°41′36″E / 45.801111°N 9.693333°E45.801111; 9.693333 (Somendenna)
Altitudine671 (centro di Somendenna)  640 (Camonier) m s.l.m.
Abitanti329 e in estate circa 600
Altre informazioni
Cod. postale24019
Prefisso0345
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiSomendennesi
Patronosan Giacomo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Somendenna
Somendenna

Somendenna[1] (Somendèna in dialetto bergamasco) è una frazione [2] del comune di Zogno in provincia di Bergamo di 329 abitanti, situata sul lato sinistro della val Brembana sull'altura del monte Castello, nelle Orobie; dista 23 km dal capoluogo orobico e 5 km dal medesimo comune di Zogno cui essa appartiene. Il borgo è composto, oltre al "centro" vicino alla Chiesa anche dalle contrade di Camonier, Foppa Rossi e Costa Berlendis. Inizialmente insieme ad Endenna formava un unico territorio diviso in uno superiore (summa Endenna) ed uno inferiore (Endenna).[3] La chiesa dedicata a S. Giacomo apostolo e S. Maria Assunta, avevano nella propria abside un affresco di Giovanni Marinoni,[4] non rimane più nulla della pittura, la parte raffigurante la Madonna Addolorata staccata nel 1745 fu poi andata persa.

Infrastrutture e trasportiModifica

La località è attraversata da una strada comunale di forte pendenza (7-10%) che, partendo dal centro urbano di Zogno e passante per Endenna, arriva fino alle frazioni di Miragolo San Marco e Miragolo San Salvatore, da dove continua fino a Sambusita, frazione del comune di Algua, in Val Serina. Somendenna è collegata dalle linee SAB tramite la linea B20C (Zogno - Endenna - Somendenna - Miragolo San Marco - Miragolo San Salvatore).

CuriositàModifica

Prima di essere aggregato al comune di Zogno nel 1928, Somendenna era un comune autonomo. Pur essendo un paese piccolo, ci sono tre bar/ristoranti: il ristorante pizzeria Bettoni, la taverna Costa e il ristorante pizzeria La Torre.

NoteModifica

  1. ^ Endenna e Somendenna, Comune di Zogno. URL consultato il 27 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2015).
  2. ^ frazione di Somendenna[collegamento interrotto], Itralia.dettagli.it.
  3. ^ Le Frazioni del Comune di Zogno provincia di Bergamo Archiviato il 12 gennaio 2010 in Internet Archive.
  4. ^ Marinoni, in Dizionario biografico degli italiani, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 28 settembre 2015.
    «Giovanni stipulò un contratto di commissione per la decorazione parietale dell’abside della chiesa parrocchiale di S. Giacomo Apostolo a Somendenna (in Val Brembana); la decorazione andò perduta nel XVII secolo con l’eccezione di un’immagine della Madonna Addolorata, staccata nel 1745 da una parete e successivamente dispersa».
  Portale Bergamo: accedi alle voci di Wikipedia su Bergamo e sul suo territorio