Something/Come Together

singolo a doppio lato A dei Beatles del 1969
Something/Come Together
ArtistaThe Beatles
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1969
Durata7:23
Album di provenienzaAbbey Road
GenereRock
EtichettaEMI, Apple Records
ProduttoreGeorge Martin
RegistrazioneAbbey Road Studios, febbraio-agosto 1969
Formati7"
The Beatles - cronologia

Something/Come Together è un singolo dei Beatles.

DescrizioneModifica

StoriaModifica

La registrazione di Something iniziò a febbraio 1969, mentre quella di Come Together a luglio. Per entrambe il mixaggio finì ad agosto[1][2]. È stato l'unico singolo dei Beatles a uscire dopo l'album che già ne conteneva i brani, in questo caso Abbey Road. È anche l'unico a contenere un brano di George Harrison pubblicato come lato A in un singolo dei Beatles.

Critica e controversieModifica

Critiche positive sono cadute su Something, anche da parte degli stessi Beatles. Infatti Lennon la considera la migliore canzone di Abbey Road, Paul McCartney la migliore di George[1][3]. Anche altri artisti si sono espressi favorevolmente a suo riguardo: ad esempio, Frank Sinatra la considera la migliore canzone d'amore mai scritta. Più negative sono state le critiche a Come Together; era stata commissionata da Timothy Leary per appoggiare la sua candidatura a governatore della California. Non essendo stata utilizzata, Lennon l'aveva utilizzata per l'album. Per il verso iniziale, preso dalla canzone You Can't Catch Me di Chuck Berry, vi furono scontri con il detentore dei diritti, Morry Levy[2].

FormazioneModifica

The BeatlesModifica

Altri musicisti non accreditati, su SomethingModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d Luca Biagini, Something, Pepperland. URL consultato l'8 luglio 2013.
  2. ^ a b c Luca Biagini, Come Together, Pepperland. URL consultato il 7 luglio 2013.
  3. ^ Guido Michelone, Pazzi per i Beatles - La storia dietro ogni canzone, Barbera Editore, pag.154

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock