Apri il menu principale

Sonny Anderson

allenatore di calcio e ex calciatore brasiliano
Sonny Anderson da Silva
Sonny Anderson 2010.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 186 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Neuchâtel Xamax
Ritirato 2006 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1987-1990 Vasco da Gama 42 (1)
1991-1992 Guarani 18 (4)
1992-1994 Servette 52 (31)
1994 Olympique Marsiglia 20 (16)
1994-1997 Monaco 91 (51)
1997-1999 Barcellona 47 (16)
1999-2003 Olympique Lione 110 (71)
2003-2004 Villarreal 38 (13)
2004-2005 Al-Rayyan 20 (24)
2005-2006 Al-Gharafa 19 (6)
Nazionale
1989 Brasile Brasile U-20 2+ (3)
1994-2000 Brasile Brasile 7 (1)
Carriera da allenatore
2006-2009Olympique Lione Giovanili
2009-2011Olympique Lione Prep. atletico
2011Neuchâtel Xamax
Palmarès
Transparent.png Mondiali di Calcio Under-20
Bronzo Arabia Saudita 1989
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 maggio 2011

Sonny Anderson da Silva, detto semplicemente Sonny Anderson (Goiatuba, 19 settembre 1970), è un allenatore di calcio ed ex calciatore brasiliano.

Carriera sportivaModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Dopo gli inizi in Brasile, Sonny ha giocato nel Servette, nell'Olympique Marsiglia, nel Monaco, nel Barcellona, nel Villarreal e nell'Olympique Lione, squadra di cui è divenuto una leggenda e con la quale non ha mai interrotto i rapporti: ancora adesso, che la sua carriera è terminata, lavora nell'Olympique Lione, come allenatore degli attaccanti.

Sonny è considerato l'elemento che ha dato il la alla folta comunità brasiliana che ha caratterizzato gli anni vincenti del Lione; inoltre è noto poiché utilizzava i calzettoni tirati su fin sopra le ginocchia: questa abitudine ha ispirato Thierry Henry, che ha iniziato a far lo stesso come tributo a Sonny.[1]

NazionaleModifica

Il brasiliano ha vestito la maglia della nazionale verdeoro per sette volte, mettendo a segno un solo gol, in un'amichevole nel 1997.

AllenatoreModifica

Nel 2006 entra a far parte dello staff dell'Olympique Lione, prima come allenatore delle giovanili e poi come preparatore della prima squadra. Il 30 maggio 2011 diventa allenatore del Neuchatel Xamax, ma viene esonerato dopo appena due partite.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Vasco da Gama: 1989
Servette: 1993-1994
Monaco: 1996-1997
Olympique Lione: 2001-2002, 2002-2003
Barcellona: 1997-1998, 1998-1999
Barcellona: 1997-1998
Olympique Lione: 2000-2001
Olympique Lione: 2002

Competizioni internazionaliModifica

Barcellona: 1997
Villarreal: 2003, 2004

IndividualeModifica

1992-1993 e 1993-1994
1995-1996 (21 gol), 1999-2000 (23 gol), 2000-2001 (22 gol)
Miglior giocatore della Division 1: 1997

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN10160532 · ISNI (EN0000 0000 0155 0574 · BNF (FRcb155489557 (data) · WorldCat Identities (EN10160532