Apri il menu principale
Fonte di Valchiusa (incisione di Pizzetta, 1870)

La sorgente valchiusana è, secondo il Glossario Internazionale di Idrologia [1], una "sorgente in regioni carsiche controllata da un sifone naturale e che sgorga in modo intermittente”. La definizione prende il nome dalla Fonte di Valchiusa in Francia, la sorgente posta ai piedi del monte Ventoso, per significare che le acque derivano e variano dalla raccolta delle stesse provenienti da un sistema montuoso sovrastante di tipo carsico.

Ecco alcuni esempi di fiumi italiani con sorgenti di tipo valchiusano:

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica