Apri il menu principale
Soul Dressing
ArtistaBooker T. & the M.G.'s
Tipo albumStudio
Pubblicazionemarzo 1965
pubblicato negli Stati Uniti
Durata29:53
Dischi1
Tracce12
GenereRhythm and blues
Soul
Funk
EtichettaStax Records (705)
ProduttoreJim Stewart[1]
RegistrazioneMemphis; 12 novembre 1962
11 febbraio e 17 giugno 1963
8 gennaio, 19 giugno e 10 novembre 1964
FormatiLP
Booker T. & the M.G.'s - cronologia
Album precedente
(1962)
Album successivo
(1966)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 3/5 stelle[2]
The New Rolling Stone Album Guide 2/5 stelle[3]
Sputnikmusic 3.0 (Good)[4]

Soul Dressing è il secondo album degli Booker T. & the M.G.'s, pubblicato dalla Stax Records nel marzo del 1965[5]. Il disco fu registrato a Memphis, Tennessee (Stati Uniti) in diverse date, come indicato nella lista tracce.

Indice

TracceModifica

LPModifica

Brani composti da: Booker T. Jones, Steve Cropper, Lewis Steinberg e Al Jackson, eccetto dove indicato.

Lato A
  1. Soul Dressing – 2:25 – Registrato il 19 giugno 1964 a Memphis, Tennessee (Stati Uniti)
  2. Tic-Tac-Toe – 2:32 – Registrato l'8 gennaio 1964 a Memphis, Tennessee (Stati Uniti)
  3. Big Train – 2:29 – Registrato l'11 febbraio 1963 a Memphis, Tennesse (Stati Uniti)
  4. Jellybread – 2:28 – Registrato il 12 novembre 1962 a Memphis, Tennessee (Stati Uniti)
  5. Aw' Mercy – 2:35 – Registrato il 12 novembre 1962 a Memphis, Tennessee (Stati Uniti)
  6. Outrage – 2:33 (William Allan, Steve Cropper, Lewis Steinberg, Al Jackson) – Registrato il 10 novembre 1964 a Memphis, Tennessee (Stati Uniti)
Lato B
  1. Night Owl Walk – 3:11 – Registrato il 10 novembre 1964 a Memphis, Tennessee (Stati Uniti)
  2. Chinese Checkers – 2:25 – Registrato il 17 giugno 1963 a Memphis, Tennessee (Stati Uniti)
  3. Home Grown – 2:40 – Registrato l'11 febbraio 1963 a Memphis, Tennesse (Stati Uniti)
  4. Mercy Mercy – 2:34 (Don Covay, Ronald Miller) – Registrato il 10 novembre 1964 a Memphis, Tennessee (Stati Uniti)
  5. Plum Nellie – 2:04 – Registrato il 17 giugno 1963 a Memphis, Tennessee (Stati Uniti)
  6. Can't Be Still – 1:57 – Registrato il 10 novembre 1964 a Memphis, Tennessee (Stati Uniti)

[1]

MusicistiModifica

Soul Dressing
Tic-Tac-Toe
  • Booker T. Jones - organo
  • Steve Cropper - chitarra
  • Lewis Steinberg - basso
  • Al Jackson Jr. - batteria[7]
Big Train, Home Grown
  • Booker T. Jones - organo
  • Steve Cropper - chitarra
  • Lewis Steinberg - basso
  • Al Jackson Jr. - batteria[8]
Jellybread, Aw' Mercy
  • Booker T. Jones - organo
  • Steve Cropper - chitarra
  • Lewis Steinberg - basso
  • Al Jackson Jr. - batteria[9]
Outrage, Night Owl Walk, Mercy Mercy, Can't Be Still
  • Booker T. Jones - organo
  • Steve Cropper - chitarra
  • Lewis Steinberg - basso (brano: Can't Be Still)
  • Donald Dunn - basso (brani: Outrage, Night Owl Walk e Mercy Mercy)
  • Al Jackson - batteria[10]
Chinese Checkers, Plum Nellie
Note aggiuntive
  • Jim Stewart - produttore, supervisore
  • Marvin Israel - design copertina album originale
  • Bob Altshuler - note retrocopertina album originale

ClassificaModifica

Singoli

Anno Titolo del brano Classifica Posizione
raggiunta
1964 Tic-Tac-Toe Hot R&B/Hip-Hop Songs   46[12]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Soul Dressing, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 22 novembre 2014.
  2. ^ (EN) Soul Dressing, su AllMusic, All Media Network.  
  3. ^ Nathan Brackett e David Hoard, The New Rolling Stone Album Guide, Fireside, 2004, p. 94.
  4. ^ (EN) Booker T. and The MGs Soul Dressing, su sputnikmusic.com.
  5. ^ (EN) Soul Dressing by Booker T. & The M.G.'s, rateyourmusic.com. URL consultato il 22 novembre 2014.
  6. ^ (EN) Atlantic Records Discography: 1964, jazzdisco.org. URL consultato il 22 novembre 2014.
  7. ^ (EN) Atlantic Records Discography: 1964, jazzdisco.org. URL consultato il 22 novembre 2014.
  8. ^ (EN) Atlantic Records Discography: 1963, jazzdisco.org. URL consultato il 22 novembre 2014.
  9. ^ (EN) Atlantic Records Discography: 1962, jazzdisco.org. URL consultato il 22 novembre 2014.
  10. ^ (EN) Atlantic Records Discography: 1964, jazzdisco.org. URL consultato il 22 novembre 2014.
  11. ^ (EN) Atlantic Records Discography: 1963, jazzdisco.org. URL consultato il 22 novembre 2014.
  12. ^ Booker T. & The M.G.'s Tic-Tac-Toe Chart History - Billboard, su billboard.com. URL consultato l'8 giugno 2018.

Collegamenti esterniModifica