Soul Food (serie televisiva)

serie televisiva statunitense
Soul Food
Soul Food.png
Titolo originaleSoul Food
PaeseStati Uniti d'America
Anno2000-2004
Formatoserie TV
Generedrammatico
Stagioni5
Episodi74
Durata45 min circa
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
IdeatoreGeorge Tillman Jr.
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneWaterworks LLC

Edmonds Entertainment Group
State Street Pictures
Paramount Network Television
Showtime Networks

Prima visione
Dal28 giugno 2000
Al26 maggio 2004
Rete televisivaShowtime

Soul Food è una serie televisiva statunitense andata in onda su Showtime dal 2000 al 2004, creata dal regista George Tillman Jr. e sviluppata per la televisione da Felicia D. Henderson. La serie si basa sull'infanzia di Tillman, trascorsa nel Wisconsin, ed è una continuazione del suo film del 1997 I sapori della vita.

Composta da 74 episodi, suddivisi in cinque stagione, è la serie drammatica più longeva, composta prevalentemente da attori di colore, andata in onda in prima serata.[1][2] In Italia la serie è inedita.

TramaModifica

La serie racconta i trionfi, le lotte e le rivalità di una affiatata famiglia afroamericana a Chicago, Illinois. La serie parte cinque mesi dopo gli eventi del film, su come la famiglia cerca di tenersi unita dopo la morte della matriarca Josephine.

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV originale
Prima stagione 20 2000-2001
Seconda stagione 20 2001-2002
Terza stagione 10 2003
Quarta stagione 10 2004
Quinta stagione 14 2004

CastModifica

Guest starModifica

PremiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Last Call for 'Soul Food', Washington Post. URL consultato il 04-08-2010.
  2. ^ (EN) No black dramas left on television, today.msnbc.msn.com. URL consultato il 04-08-2010 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2010).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione