Southeast Asia Treaty Organization

alleanza militare (1954-1977)
South East Asia Treaty Organization
Flag of SEATO.svg
Bandiera della SEATO
CongressBuilding SEATO.jpg
AbbreviazioneSEATO
TipoOIG
alleanza militare
Fondazione8 settembre 1954
Scioglimento30 giugno 1977
Sede centraleThailandia Bangkok
Area di azionesud-est asiatico
MembriAustralia,
Filippine,
Francia,
Nuova Zelanda,
Pakistan (incluso l'attuale Bangladesh)[si riferisce al Pakistan orientale?],
Regno Unito,
Stati Uniti d'America,
Thailandia

La Southeast Asia Treaty Organization (SEATO) era un'organizzazione di difesa per il sud-est asiatico nata con il trattato di Manila del 1954, e sottoscritta da Francia, Australia, Filippine, Nuova Zelanda, Pakistan, Regno Unito, Stati Uniti d'America e Thailandia, per fronteggiare la pressione politica e militare dei paesi comunisti dell'Asia, anche se la mancata adesione di nazioni quali l'India e l'Indonesia ne ha limitato di molto l'efficacia. I suoi limiti furono evidenti soprattutto durante la Guerra del Vietnam; nel 1965 la Francia fu la prima a ritirarsi, seguita, solo nel 1972, dal Pakistan. A seguito, oltre che di questi avvenimenti, anche delle posizioni individuali prese dai suoi membri, venne disciolta il 30 giugno 1977.

Map of SEATO member countries - de.svg
Il presidente delle Filippine Ferdinand Marcos presiede una riunione del SEATO nel 1966.

MembriModifica

BibliografiaModifica

  • Buszynski, Leszek. SEATO: The Failure of an Alliance Strategy. Singapore: Singapore University Press, 1983.
  • Michael Haas, The Asian Way to Peace: A Story of Regional Cooperation, Praeger, 1989, ISBN 0-275-93216-8.
  • (DE) Kai Dreisbach, USA und ASEAN. Amerikanische Aussenpolitik und regionale Kooperation in Südostasien vom Vietnamkrieg bis zur Asienkrise, Wissenschaftlicher Verlag, 2004, ISBN 3-88476-656-2.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN124937650 · ISNI (EN0000 0001 2151 2070 · LCCN (ENn50055997 · WorldCat Identities (ENlccn-n50055997