Sovrani della Cachezia

lista di un progetto Wikimedia

Cachezia è la regione più orientale della Georgia. Fu un monarchia feudale indipendente fin dalla caduta dell'antico regno georgiano di Iberia (580 c.) finché non venne integrata nel Regno unificato della Georgia, nel 1105. Kakheti si separò, nel 1490, per formare un regno indipendente governato da un ramo della dinastia dei Bagrationi unitamente al regno confinante di Kartli, nel 1762.

Principi di CacheziaModifica

Dinastia CosroideModifica

CorepiscopiModifica

Dinastia kvirikideModifica

Re di Cachezia ed HeretiModifica

Dinastia bagratide (bagratuni)Modifica

Re di CacheziaModifica

Dinastia bagratide (Bagrationi)Modifica

1513–1520 – Annessione al Regno di Cartalia
1614–1615 – Annessione alla Persia
1616–1623 – Annessione alla Persia
1633–1636 – Annessione alla Persia
1648–1656 – Annessione al Regno di Cartalia
1656–1664 – Annessione alla Persia
  • 1664–1675 – Archil (Shāh Nazar Khān)
  • 1675–1676 – Eraclio I (Nazar Alī Khān)
1676–1703 – Annessione alla Persia
  Portale Georgia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Georgia