Apri il menu principale

Sparkling cocktail

cocktail che ha come componente principale un vino frizzante

Gli sparkling cocktail sono cocktail che hanno come componente principale vini frizzanti come il prosecco, lo spumante o lo champagne.

Il termine sparkling infatti in inglese significa effervescente, gassato.

RicetteModifica

Esistono diversi tipi di sparkling cocktail, e possono essere considerati tale tutti quei drink che contengono vino frizzante.[1]

Le ricette più famose e codificate dall'IBA sono:

Del Bellini vanno inoltre ricordate alcune varianti come il Puccini (con succo di mandarino fresco), il Rossini (con polpa di fragole fresche) e il Tintoretto (con succo di melagrana fresco).

Va fatto notare come la ricetta del "Mimosa" sia la stessa del Buck's Fizz.

NoteModifica

  1. ^ Alimentipedia, Cocktails in generale, su alimentipedia.it.
  2. ^ IBA, Ricetta IBA "Bellini", su iba-world.com.
  3. ^ IBA, Ricetta IBA "Mimosa", su iba-world.com.
  4. ^ IBA, Ricetta IBA "Spritz Veneziano", su iba-world.com.
  5. ^ IBA, Ricetta IBA "Champagne cocktail", su iba-world.com.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici