Apri il menu principale
Speaker della Camera dei comuni
del Regno Unito
House of Commons of the United Kingdom.svg
John Bercow Speaker's Chair.png
StatoRegno Unito Regno Unito
TipoPresidente di assemblea
In caricaJohn Bercow
da22 giugno 2009
Istituito1377
Nominato daElisabetta II del Regno Unito
SedePalazzo di Westminster
IndirizzoLondra
Sito webOffice of the Speaker

Lo Speaker della Camera dei comuni è il Presidente della Camera dei comuni del Regno Unito, la camera bassa del Parlamento del Regno Unito.

Indice

FunzioniModifica

Lo Speaker presiede sui dibattiti alla Camera dei comuni, determinando quali membri possono prendere la parola. Lo Speaker è anche responsabile per il mantenimento dell'ordine durante il dibattito, e può punire i deputati che infrangono le regole della Camera.

Diversamente dai presidenti dei Parlamenti di molte altre nazioni, lo Speaker rimane strettamente super partes, e rinuncia a tutte le affiliazioni con i partiti politici di cui era membro prima di entrare in carica. Lo Speaker non prende parte ai dibattiti né vota (tranne nel caso in cui vi sia parità, e, anche allora, la convenzione è che lo Speaker voti per mantenere lo status quo). A parte i doveri relativi al presiedere la Camera, lo Speaker svolge anche funzioni amministrative e procedurali, e rimane deputato della Camera dei comuni; ha l'obbligo di risiedere alla Speaker's House presso il Palazzo di Westminster.

AttualitàModifica

La carica è attualmente ricoperta da John Bercow, che fu eletto inizialmente il 22 giugno 2009 a seguito delle dimissioni di Michael Martin. Bercow fu rieletto alla Camera alle elezioni generali del 2010 nel collegio di Buckingham e venne rieletto Speaker quando la Camera si riunì all'inizio del nuovo mandato, il 18 maggio 2010. Fu nuovamente rieletto alle elezioni generali del 2015 e fu riconfermato Speaker all'inizio del nuovo Parlamento, il 18 maggio 2015[1] e nuovamente il 13 giugno 2017.[2]

NoteModifica

  1. ^ John Bercow to continue as Commons Speaker with MPs' backing, BBC News, 18 maggio 2015. URL consultato il 15 ottobre 2017.
  2. ^ Bercow dragged to Speaker's chair by Grant, Bottomley and McGovern, BBC News, 13 giugno 2017. URL consultato il 15 ottobre 2017.

Collegamenti esterniModifica