Differenze tra le versioni di "Guadagni"

7 byte aggiunti ,  2 anni fa
m
WPCleaner v1.43 - Disambigua corretto un collegamento - Bona
(ortografia)
m (WPCleaner v1.43 - Disambigua corretto un collegamento - Bona)
Nel XVI secolo [[Tommaso Guadagni]] era in ottimi rapporti con la corte di [[Francesco I di Francia|Francesco I]] e i suoi discendenti lo furono di [[Enrico II di Francia|Enrico II]] e di [[Caterina de' Medici]]. Tommaso in particolare, prestò alla Corona cinquantamila ducati per riscattare il re prigioniero di [[Carlo V]], un favore che a suo tempo venne ripagato di grandissimi privilegi, tanto che Tommaso poté lasciare ai suoi eredi un patrimonio enorme, fatto di terre, case e opere d'arte.
 
[[Guglielmo Guadagni]] fu capitano militare per la corona francese nel tardo XVI secolo e l'eco dei suoi successi arrivò fino a Firenze, dove [[Ferdinando I de' Medici]] lo chiamò in città per diventare comandante della flotta dell'[[ordine di Santo Stefano papa e martire|ordine di Santo Stefano]]. Nel [[1607]] riuscì nell'ardua impresa di occupare [[Annaba|Bona]], in [[Tunisia]], sconfiggendo l'intera flotta turca.
 
[[File:Palazzo di San Clemente 1.JPG|thumb|[[Palazzo di San Clemente]], Firenze, eretto per i Guadagni da [[Gherardo Silvani]]]]
185 286

contributi