Apri il menu principale

Modifiche

m
fix redirect
* [[Shiva (Final Fantasy)|Shiva]] è il nome di uno spirito invocabile nella serie di videogiochi ''[[Final Fantasy]]'', ritratta come una provocante donna di ghiaccio.
* L'[[Ipotesi di Shiva]] è una teoria secondo la quale la forza gravitazionale della [[via Lattea]] potrebbe essere la causa di grandi eventi di impatto sul nostro pianeta.<ref>{{cita web|url=http://adsabs.harvard.edu/abs/1996EM%26P...72..441R|titolo=The "Shiva Hypothesis": Impacts, Mass Extinctions, and the Galaxy|accesso=30 settembre 2012}}</ref>
* Nel suo romanzo ''[[L'isola (Aldous Huxley)|L'isola]]'' (1962), [[Aldous Huxley]] dedica, per bocca di uno dei protagonisti, un inno al Dio.<ref>{{en}} {{citazione|O you the creator, you the destroyer, you who sustain and make an end, - Who in sunlight dance among the birds and the children at play, - Who at midnight dance among the corpses in the burning grounds, - You, Shiva, you dark and terrible Bhairava, - You Suchness and Illusion, the Void and All Things, - You are the lord of life, and therefore I have brought you flowers; - You are the lord of death, and therefore I have brought you my heart - This heart that is now your burning ground. - Ignorance there and self shall be consumed with fire. - That you may dance, Bhairava, among the ashes. - That you may dance, Lord Shiva, in a place of flowers, - And I dance with you.}} {{cita web|http://www.soulmyths.com/shivanataraja.pdf|titolo=Shiva Nataraja: A Study in Myth, Iconography, and the Meaning of a Sacred Symbol|accesso=30 settembre 2012}}</ref>
* Nella serie [[picchiaduro]] ''[[Mortal Kombat]]'' un personaggio femminile, [[Sheeva]], oltre che avere come derivato il nome, nel suo finale viene trasformata dagli dèi anziani in un dio della distruzione, appunto come Śiva.
* Presso il [[CERN]] di Ginevra si trova, dono del governo indiano nel 1984, una statua di ''Śiva Naṭarāja'' (Śiva Re della Danza). La danza è una metafora dei cicli di creazione e distruzione delle particelle elementari, così come fu vista dal fisico [[Fritjof Capra]] in un articolo appunto intitolato ''La danza di Shiva: "La visione Hindu della materia alla luce della fisica moderna"''. Una targa riporta le parole dello storico dell'arte [[Ananda Coomaraswamy]]:
579

contributi