Differenze tra le versioni di "Shofar"

6 byte rimossi ,  3 anni fa
Niente
(Armonica)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica visuale Nowiki inseriti da dispositivo mobile
(Niente)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica visuale
Viene suonato grossomodo come una tromba, applicando le labbra al buco e facendo vibrare la colonna d'aria interna al corno. Tipicamente il suonatore emette una specie di pernacchietta. Esistono diverse usanze sulla presenza o meno di un invito per le labbra sulla punta del corno; se la tradizione Askenazita tende ad escluderne la presenza, la tradizione Sefardita porta alla incisione di un invito simile a quelli delle trombe.
 
Per via della forma non regolare della cavità interna al corno, l'[[armonici naturali|armonica]]<nowiki/> emessa dallo strumento, quando suonato, può essere molto varia: possono uscirne delle quinte perfette, quanto degli intervalli limitati come delle quarte o ampi come delle seste.
 
 
 
I suoni di ''tekiah'' e di ''teruah'' menzionati nella [[Torah]] sono rispettivamente un suono grave ed uno acuto. La Tekiah è un suono piano e profondo che viene interrotto improvvisamente. La Teruah è un trillo tra due Tekiah. Questi tre suoni, che costituiscono una sorta di musica, sono eseguiti in tre occasioni: la prima volta in onore del regno del Signore; la seconda in ricordo del [[Sacrificio di Isacco]] per ricordare che la comunità va ricordata dopo [[Dio]]; la terza per onorare il precetto dell'ascolto dello shofar.
Utente anonimo