Differenze tra le versioni di "Treno FS ETR.500"

nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica visuale
La carrozza bistrot è gestita da una società esterna al Gruppo [[Ferrovie dello Stato|FS]], come pure la ristorazione al posto; mentre il compartimento del [[capotreno]] è sulla carrozza 3 (business speciale).
Da notare, infine, che fino a settembre 2010 erano presenti convogli in composizione ridotta di otto vetture, per esempio nei servizi AV di corto raggio tra [[Novara]] e [[Torino]].
Attualmente tutti i treni ETR.500 hanno in composizione undici [[carrozza ferroviaria|carrozze]]. Dal 2012 le vetture ristorante sono state trasformate in vetture Bistrot. Tali vetture presentano un'ampia zona bar, dotata di cucina, ed una sezione dotata di posti a sedere, di livello Premium nel primo treno trasformato (Treno 46) e Business nei treni trasformati successivamente. Questa soluzione permette di avere un maggior numero di posti a sedere nei treni che non circolano ad ore pasti (rimane attiva la sezione bar, ed i posti vengono normalmente venduti come normali posti a sedere).
Attualmente tutti i treni ETR.500 hanno in composizione undici [[carrozza ferroviaria|carrozze]].
Dal 2012 le vetture ristorante sono state trasformate in vetture Bistrot. Tali vetture presentano un'ampia zona bar, dotata di cucina, ed una sezione dotata di posti a sedere, di livello Premium nel primo treno trasformato (Treno 46) e Business nei treni trasformati successivamente. Questa soluzione permette di avere un maggior numero di posti a sedere nei treni che non circolano ad ore pasti (rimane attiva la sezione bar, ed i posti vengono normalmente venduti come normali posti a sedere).
 
{{chiarire|Fino a qualche tempo fa}}, l'ETR.500 veniva impiegato da Trenitalia per circolare esclusivamente sulla rete AV (per la circolazione promiscua sulla rete convenzionale e ad alta velocità vengono invece usati i treni con cassa oscillante del tipo [[Pendolino]]); tuttavia dal giugno 2013 sono state attivate relazioni del servizio ''[[Frecciarossa]]'' sulle linee convenzionali, da [[Bologna]] verso [[Bari]] e [[Padova]], che non sono parte della rete AV/AC, a cui poi si sono aggiunte anche le tratta [[Brescia]]-[[Padova]], [[Venezia]]-[[Udine]] e [[Venezia]]-[[Trieste]] dal 2016 e le tratte [[Arezzo]]-[[Perugia]], [[Salerno]]-[[Sapri]] e [[Milano]]-[[Genova]] dal 2018.<ref>http://www.trenitalia.com/tcom/Le-Frecce/Collegamenti-e-servizi-Frecciarossa</ref>
Utente anonimo