Bobina aperta: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
==Caratteristiche ed utilizzo ==
[[Immagine:Open reel audio tape recorder1.jpg|thumb|Registratore audio a bobine aperte.]]
Nell'uso comune, L'estremità libera del nastro viene fatta passare attraverso il gruppo delle testine di registrazione e i meccanismi di trascinamento del nastro, e agganciata a una bobina uguale ma vuota; col lato magnetizzato che si vuole riprodurre è rivolto verso i circuiti.
 
I primi sistemi di registrazione a bobina aperta utilizzavano un filo metallico come supporto, supporto molto robusto ma che presenta problemi di scarsa qualità dell'audio, necessità di una forte corrente di registrazione e problematiche relative al montaggio fisico, oltre al fatto che il filo può incepparsi o spezzarsi. L'invenzione dell'[[acetato di cellulosa]] permise di realizzare un nastro di plastica ricoperto da [[ossido]] di [[ferro]], risolvendo questi problemi e aprendo la strada all'utilizzo in studio. Il filo metallico fu usato anche nelle [[scatola nera|scatole nere]] per [[aviazione]] negli [[Anni 1950|anni cinquanta]].
Utente anonimo