Differenze tra le versioni di "Sergio Sollima"

Dagli [[Anni 1970|anni settanta]], dopo alcune opere [[film noir|noir]] - ''[[Città violenta]]'' (1970), ''[[Il diavolo nel cervello]]'' (1972) e ''[[Revolver (film 1973)|Revolver]]'' (1973) - si dedicò con successo alla realizzazione di opere ispirate alla produzione letteraria di [[Emilio Salgari]], tra i quali spiccano lo sceneggiato televisivo ''[[Sandokan (miniserie televisiva)|Sandokan]]'' (1976) ed il film ''[[Il Corsaro Nero (film 1976)|Il Corsaro nero]]'' (1976). Lo sceneggiato televisivo ''[[Sandokan (miniserie televisiva)|Sandokan]]'', interpretato da [[Kabir Bedi]], riscosse un enorme successo di pubblico, diventando un vero e proprio "caso nazionale". Molti bambini nati tra il 1976 e il 1978 vennero chiamati Sandokan, che divenne anche un aggettivo, con il significato di forte e/o grosso e/o coraggioso. Il successo commerciale di Sandokan consentì al regista la produzione de'' [[Il Corsaro Nero (film 1976)|Il Corsaro nero]] ''con un budget rilevante.
 
Muore a Roma il 1º luglio 2015, all'età di 94 anni. Suo figlio [[Stefano Sollima|Stefano]] regista anche lui, gli ha dedicato alla memoria il suo film del 2015 ''[[Suburra (film)|Suburra]]'' alla sua memoria.
 
== Filmografia ==
Utente anonimo