Differenze tra le versioni di "Salma bint Amr"

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta10)
(Recupero di 0 fonte/i e segnalazione di 1 link interrotto/i. #IABot (v1.6.2))
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta10))
Uno dei precedenti coniugi di Salmā era stato Uḥayḥa ibn Julāḥ, dei Banū Jaḥjabā, branca del [[clan]] degli ʿAwsī, degli ʿAmr ibn ʿAwf, assai rinomato per il suo valore in combattimento e che possedeva una delle più grandi fortezze a [[Quba|Qubāʾ]], nei sobborghi di Yathrib, chiamata Uṭum al-Diḥyān. Salmā ebbe due figli da lui, ʿAmr e Maʿbad. Secondo il ''Kitāb al-Aghānī'',<ref>XIII, 124.</ref> Salmā si separò da lui quando Uḥayḥa la preavvertì circa il suo imminente attacco contro la sua gente.
 
Un altro suo marito fu il suo parente Mālik ibn Adī dei [[Banu Najjar]], da cui ebbe due figlie, Mulayka e Nuwwar. Un terzo marito fu Awf b. ʿAbd al-Awf b. ʿAbd b. Ḥārith ibn Zuhra, dal quale ebbe una figlia, Shifa bint Awf.<ref name="ruqaiyyah">{{Cita news|cognome=Maqsood|nome=Ruqaiyyah Waris|url=http://www.ruqaiyyah.karoo.net/articles/prophfamily4.htm|titolo=The Prophet’s Family Line No. 4 – Amr (Hashim), the Founder of the Hashimites|città=|editore=Ruqaiyyah Waris Maqsood Dawah|data=|accesso=24 novembre 2013|urlmorto=sì|pubblicazione=|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20080530213146/http://www.ruqaiyyah.karoo.net/articles/prophfamily4.htm#|dataarchivio=30 maggio 2008}}</ref>
 
==Note==
1 335 127

contributi