Differenze tra le versioni di "La TV delle ragazze"

In questo programma videro la luce alcune delle imitazioni più esilaranti della comicità italiana, a cominciare da quella dell'attrice [[Francesca Dellera]], della showgirl [[Marisa Laurito]] o della cantante pop [[Sabrina Salerno]], qui parodiata nel personaggio di Santina Palermo, ad opera di [[Cinzia Leone (attrice)|Cinzia Leone]].
 
Il successo della formula fece emergere attrici comiche di talento come le sopracitate [[Cinzia Leone (attrice)|Cinzia Leone]] e [[Alessandra Casella]], [[Lella Costa]], [[Francesca Reggiani]], [[Sabina Guzzanti]], [[Angela Finocchiaro]], [[Maria Amelia Monti]], [[Monica Scattini]], [[Carola Silvestrelli]], [[Maria Laura Baccarini]], [[Syusy Blady]], [[Tosca D'Aquino]], [[Orsetta De Rossi]], [[Iaia Forte]], [[Isa Gallinelli]], [[Silvia Irene Lippi]], [[Olga Durano]], [[Carla Fioravanti]], [[Elena Pandolfi]], [[Carla Signoris]].
La ''TV delle ragazze'' rimase come marchio di fabbrica anche nei successivi fortunati programmi del trio Amurri-Brunetta-Dandini: ''[[Scusate l'interruzione]]'', ''[[Avanzi (programma televisivo)|Avanzi]]'', ''[[Tunnel (programma televisivo)|Tunnel]]''.
6 282

contributi