Apri il menu principale

Modifiche

Tuttavia l'onda provocata dalla frana la superò riversandosi nella [[valle del Piave]].
 
La diga quindi non crollò ma riportò danni nella parte superiore; la violenza dell'acqua strappò via il ponte carrabile soprastante gli scivoli delle 16 luci sfioranti, furono inoltre spazzate via, la passerella sospesa di servizio, la palazzina a 2 piani dei comandi centralizzati, la stazione di trasformazione della sottostante centrale idroelettrica del Colomber, i numerosi camminamenti posti sul paramento di valle della diga, la casa del guardiano, le ultime baracche del cantiere, il palazzo degli uffici, oltreché il ponte canale, e ponte stradale posti poco più a valle.
 
== Situazione ==
Utente anonimo