Magnus I di Norvegia: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
Appartenente alla [[dinastia Bellachioma]], era conosciuto come '''il Buono''' o '''il Nobile''' ed era il figlio di [[Olaf II di Norvegia|Olaf il Coraggioso]], noto anche come [[Sant'Olav]].
 
Nel periodo che va dal [[1028]] al [[1035]], fu costretto a lasciare la Norvegia, ma dopo la morte di [[Canuto il Grande]], fu richiamato dai nobili norvegesi che erano stanchi di stare sotto il dominio danese. Dopo la morte di [[Canuto II d'Inghilterra|HarthacanutoCanuto II]], divenne anche re di Danimarca, nonostante le pretese rivali di [[Sweyn II di Danimarca|Sweyn Estridsen]], che era il figlio di Estrid, sorella di Canuto il Grande. Il quel periodo c'era una grande agitazione attorno al confine meridionale danese, e nel [[1043]] Magnus ottenne un'importante vittoria a [[Lürschau|Lyrskov Hede]] e probabilmente è stata questa vittoria a fargli guadagnare il suo soprannome.
 
Magnus si trovò presto ad affrontare due rivali, Svend Estridsen, che non aveva rinunciato alla corona danese, e [[Harald il Sanguinario]], zio di Magnus, che voleva usurpargli il titolo di re di Norvegia e nel [[1046]] costrinse il nipote a condividere con lui il trono.
Utente anonimo