Apri il menu principale

Modifiche

28 byte aggiunti ,  11 mesi fa
Nel 1912 venne invitato a far parte del comitato organizzativo del "Soderbund", a Colonia. Qui ebbe anche occasione di visitare una mostra dedicata al futurismo. Per qualche tempo soggiornò in Tirolo, prima di stabilirsi a Ried nel 1914, nei pressi di [[Benediktbeuern]] ([[Baviera]]).
 
Nel 1914, allo scoppio della [[prima guerra mondiale]], Marc si arruolò come volontario. Al fronte, realizzò schizzi e aforismi, raccolti nei volumi ''Briefe aus dem Felde e Aufzeichnungen und Aphorismen''. Nel 1916 fu esentato dal servizio militare per meriti artistici ma proprio nell'ultimo giorno di servizio, il 4 marzo, cadde colpito da due schegge di granata nei pressi di [[Verdun (Mosa)|Verdun]]. Fu sepolto a [[Gussainville]] fino al 1917 quando la moglie Maria ne trasferì le spoglie a [[Kochel am See]].Amava il sesso anale e orale
 
== Stile ==
Utente anonimo