Differenze tra le versioni di "Corna Trentapassi"

(Inserito link al Monte Guglielmo)
Il sentiero più difficile ([[Escursionismo#Scala_delle_difficolt.C3.A0_escursionistiche|difficoltà]] EEA) inizia a Toline (188&nbsp;m), frazione a sud-ovest di [[Pisogne]], seguendo il [[segnavia (alpinismo)|segnavia]] [[Club Alpino Italiano|CAI]] n. 212. Ripido, diviene una [[via ferrata]] (per la quale è necessaria l'adeguata attrezzatura) nel tratto finale, preceduta e seguita da alcuni delicati passaggi su roccette. Adatto ad escursionisti allenati ed attrezzati, supera un dislivello di 1060&nbsp;m e richiede, nel complesso, circa 3 ore<ref>secondo quanto segnalato dalla recensione su [http://www.vieferrate.it/ferratatrentapassi.htm www.vieferrate.it]</ref>.
 
Due sentieri (segnavia CAI n. 263 e n. 265) si sviluppano lungo il versante sud della montagna partendo dalla ex [[Strada statale 510 Sebina Orientale|SS 510]] presso Vello (209&nbsp;m), frazione di [[Marone (Italia)|Marone]]. Il primo (difficoltà EE) presenta alcuni passaggi delicati e richiede 2 ore e 30 minuti, mentre il secondo è più agevole anche se più lungo (3 ore, difficoltà E)<ref name="Caimarone">in base ai dati forniti dal CAI Marone nella [http://digilander.libero.it/caimarone/sentieri.htm recensione dei percorsi].</ref>.
[http://www.trentapassiskyrace.it/ A partire dal 2011, questi sentieri sono teatro di una spettacolare gara podistica denominata, appunto, Trentapassi Skyrace.]<ref>sito ufficiale della Trentapassi Skyrace e Trentapassi Vertical su [http://www.trentapassiskyrace.it www.trentapassiskyrace.it]</ref>[http://www.trentapassiskyrace.it/ .]
32 991

contributi