Differenze tra le versioni di "Odoardo Farnese (cardinale)"

nessun oggetto della modifica
m (standardizzo ed aggiorno data di consultazione)
*[[Cardinale|Cardinale diacono]] di [[Sant'Eustachio (diaconia)|Sant'Eustachio]] <small>(1595-1617)</small>
*[[Cardinale|Cardinale diacono e presbitero]] di [[Santa Maria in Via Lata (diaconia)|Santa Maria in Via Lata]] <small>(1617-1621)</small>
*[[Cardinale protodiacono]] <small>(1617-1621)</small>
*[[Cardinale|Cardinale vescovo]] di [[Sede suburbicaria di Sabina-Poggio Mirteto|Sabina]] <small>(1621-1623)</small>
*[[Cardinale|Cardinale vescovo]] di [[Sede suburbicaria di Frascati|Frascati]] <small>(1623-1626)</small>
|nato=8 dicembre [[1573]], a [[Roma]]
|ordinato=in data sconosciuta
|nomvescovo=3 marzo [[1621]] da [[papa Gregorio XV]]
|consacrato=2 luglio [[1621]] dal [[cardinale]] [[Roberto Bellarmino]], [[Compagnia di Gesù|S.J.]]
|creato=6 marzo [[1591]] da [[papa Gregorio XIV]]
|deceduto={{Calcola età3|1626|2|21|1573|12|8}}, a [[Parma]]
}}
{{Bio
|Nazionalità = italiano
}}
 
[[File:Arms of the House of Farnese.svg|thumb|upright=0.5|Stemma [[Farnese]]]]
== Biografia ==
[[File:Arms of the House of Farnese.svg|thumb|uprightupleft=0.5|Stemma [[Farnese]]]]
Odoardo era figlio di [[Alessandro Farnese]], terzo [[duca]] di Parma, e della [[principessa]] [[Maria d'Aviz]]. Era anche conosciuto come Edoardo. Odoardo era discendente diretto di [[papa Paolo III]] e pronipote del [[cardinale]] [[Alessandro Farnese il giovane]].
Destinato alla carriera ecclesiastica, durante la sua gioventù, lo zio si occupò direttamente della sua educazione. All'età di sedici anni, nel [[1589]] era già [[abate commendatario]] di [[Abbazia territoriale di Santa Maria di Grottaferrata|Grottaferrata]]. Due anni dopo, il 6 marzo [[1591]], fu creato cardinale diacono da [[papa Gregorio XIV]], ricevette la berretta rossa ed il titolo di [[Sant'Adriano al Foro (diaconia)|Sant'Adriano]] il 20 novembre 1591.
|carica=[[Santa Maria in Via Lata (diaconia)|Cardinale diacono e presbitero di Santa Maria in Via Lata]]
|periodo=13 novembre [[1617]] - 3 marzo [[1621]]<br/><small>Titolo presbiterale ''[[pro hac vice]]'' dall'11 gennaio [[1621]]</small>
|precedente=[[Francesco Sforza]]
|successivo=[[Andrea Baroni Peretti Montalto]]
|immagine=CardinalCoA PioM.svg
}}
{{Box successione
|tipologia=cardinale
|carica=[[Cardinale protodiacono]]
|periodo=13 novembre [[1617]] - 11 gennaio [[1621]]
|precedente=[[Francesco Sforza]]
|successivo=[[Andrea Baroni Peretti Montalto]]
15 790

contributi