Differenze tra le versioni di "Latinismo"

381 byte aggiunti ,  2 anni fa
annullata modifica senza senso
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Rimozione di avvisi di servizio
(annullata modifica senza senso)
Etichetta: Annulla
{{F|retorica|dicembre 2012}}
I '''latinismi''' sono una forma di [[cultismo]]. Si tratta di forme linguistiche dotte, recuperate da persone colte, che ricompaiono, riprese direttamente dalle opere scritte in [[lingua latina|latino]], nelle [[lingue romanze]] (ma anche in altre lingue) dopo secoli di silenzio. Si tratta quindi di un particolare tipo di [[prestito linguistico]].
 
== Tipi di latinismo ==
Per "latinismo" si intende sia il prestito lessicale "integrato" (cioè con modifiche di [[adattamento (linguistica)|adattamento]]), come nel caso di ''vizio'', sia il prestito "acclimatato" (cioè accolto senza modifiche fonetiche o morfologiche), come ''iter''.<ref name=treccani>[http://www.treccani.it/vocabolario/latinismo/ Scheda] su treccani.it.</ref>
15 926

contributi