Differenze tra le versioni di "Episodi di Breaking Bad (terza stagione)"

 
=== Trama ===
Walt sta avendo difficoltà a relazionarsi con la sua nuova vita perché non vuole essere un criminale e rifiuta di tornare alla produzione di Meth. Mentre è in macchina viene fermato da un'auto della polizia a causa del parabrezza visibilmente scheggiato dai detriti caduti nella collisione aerea e, per un eccesso di ira, inizia ad agitarsi con il poliziotto, costringendolo a usare lo spray al peperoncino e ad arrestarlo; più tardi viene rilasciato per l'intervento del cognato Hank. Nonostante il tentativo di riappacificarsi con la moglie, questa gli impedisce di tornare a casa e Walter Jr. continua a chiederle il perché lo stia trattando in quel modo. L'avvocato di Walt, Saul Goodman, vuole che egli ricominci a produrre metanfetamina e inizia a cercare modi per persuaderlo. Nel frattempo, i due misteriosi uomini messicani vanno a trovare lo zio di Tuco Salamanca e con l'ausilio di una tavola [[Ouija]] riescono a scoprire il nome di Walter White. Intanto, Jesse, uscito dal centro, passa di fronte alla sua ex casa e scopre che, dopo averla ristrutturata, i suoi genitori hanno intenzione di venderla. Con l'aiuto di Saul riesce quindi ad acquistarla alla metà del prezzo, rivendicandosivendicandosi suidei genitori che l'avevano sbattuto fuori di casa. Mentre Mike, su ordine di Saul, pone delle microspie a casa di Walter per tenere sotto sorveglianza la moglie Skyler, arrivano sia lo stesso Walter, che decide di entrare in casa di nascosto per farsi una doccia, sia i due uomini messicani, con la chiara intenzione di eliminarlo. Mike però assiste al tutto e avvisa per telefono Gus. Dopodiché arriva un criptico messaggio - "POLLOS" - al cellulare di uno dei due sicari, facendoli desistere e andare via.
 
* Guest star: [[Tess Harper]] (Mrs. Pinkman), [[Mark Margolis]] (Don Hector Salamanca), [[Christopher Cousins]] (Ted Beneke), [[Steven Michael Quezada]] (Steven Gomez), [[Michael Bofshever]] (Mr. Pinkman), [[Dan Desmond]] (Mr. Gardiner), [[Luis Moncada]] (Marco Salamanca), [[Daniel Moncada]] (Leonel Salamanca).
Utente anonimo