Apri il menu principale

Modifiche

 
=== Alcaloidi e chemioterapia antitumorale ===
ÈE' sindal dagli anni '401940 che gli alcaloidi vegetali sono stati oggetto di intenso studio per trovarne un'applicazione nella terapia dei tumori.
Sicuramente il primo a trovare impiego come tale è stata la [[colchicina]] (vedi struttura sopra), isolata dalla "freddolina" ([[Colchicum autumnale]]). Questo alcaloide impedisce la [[polimerizzazione]] delle strutture cellulari chiamate ''"microtubuli"'' e ha come bersaglio proprio la proteina principale che li costituisce, la '''[[tubulina]]'''. Tuttavia è molto tossica e il suo impiego nella terapia dei tumori è oggi del tutto abbandonato.
 
Utente anonimo