Target instant payment settlement: differenze tra le versioni

m
 
==Caratteristiche ==
L'infrastruttura TIPS è realizzata con soluzioni tecniche in grado sostenere nel tempo volumi crescenti di traffico. Da specifiche potrà sosteneregestire un picco di 2000 pagamenti istantanei al secondo ed una media di 500 al secondo (equivalenti a 1.8 milioni di transazioni per ora).
L'istantaneità della transazione è garantita da un tempo di regolamento dell'ordine dei secondi, infatti TIPS è in grado di completare un regolamentosettlement entro 5 secondi nel 99% delle transazioni. <ref>{{Cita web|lingua=en|https://www.ecb.europa.eu/paym/initiatives/shared/docs/tips_user_requirements_document_final_version.pdf |titolo="TARGET Instant Payment Settlement User Requirements"|autore=Banca Centrale Europea|data=21 giugno 2017}}</ref>
 
Il sistema è disponibile agli operatori finanziari tutti i giorni dell'anno e senza interruzioni (24/7/365) , l'architettura sistemistica ed appicariva è ridondata al fine di ripristinare il servizio in caso di perdita di un sito elaborativo (intero datacentre) in 15 minuti. <ref name="ECB presentation"/>
TIPS utilizza protocolli standard come [[ISO 20022]] per la messaggistica e [[SCT Inst]] per lo schema di pagamento ed è "neutrale" dal punto di vista della rete: ogni cliente può selezionare tra un insieme di fornitori certificati quello da utilizzare per connettersi alla piattaforma TIPS. <ref>{{Cita web|lingua=en|url=https://www.ecb.europa.eu/paym/initiatives/shared/docs/dd51f-ami-pay-2017-05-11-tips-connectivity-requirements-draft.pdf |titolo="Connectivity - technical requirements"|autore=Banca Centrale Europea|data=21 aprile 2017}}</ref>
Dal punto di vista della gestione della liquidità, tutti i partecipanti al sistema utilizzeranno [[Moneta di Banca centrale]] proveniente da conti collegati a [[Target 2]] che alimenteranno dei conti tecnici su TIPS.
482

contributi