Differenze tra le versioni di "Ferrovia Orientale Cinese"

template cita "xxxx"; rinomina/fix nomi parametri; converto template cite xxx -> cita xxx; fix formato data
(template cita "xxxx"; rinomina/fix nomi parametri; converto template cite xxx -> cita xxx; fix formato data)
La Ferrovia Orientale Cinese fu sostanzialmente completata nel 1902, alcuni anni prima della ferrovia che circumnavigava il [[lago Bajkal]]. Fino a quando la porzione che circumnavigava il Baikal non fu completata (1904-1905, a doppio binario, [[1914]]), le merci trasportate sulla Transiberiana dovevano essere portate da un [[traghetto]] a quasi un centinaio di chilometri attraverso il lago (da [[Bajkal (città) | Bajkal]] a [[Babuškin| Mysovaya]]).
 
La FOC assunse grande importanza nelle relazioni internazionali. Dopo la [[prima guerra sino-giapponese]] del 1894-1895, la Russia ottenne il diritto di costruire la FOC in Manciuria. I russi avevano un grande esercito e occupavano la Manciuria settentrionale, cosa che era di una certa preoccupazione per i giapponesi. La Russia cercò di ottenere un "monopolio dei diritti" in Manciuria, ma la Cina reagì a questa situazione con un'alleanza con il Giappone e gli Stati Uniti contro la Russia. <ref>{{citeCita booklibro| titletitolo=Kodansha Encyclopedia of Japan| editionedizione=1st}}</ref>
 
Durante la [[guerra russo-giapponese]], la Russia perse sia la [[penisola di Liaodong]] che gran parte del ramo della Manciuria del Sud ad opera del [[Giappone]]. La linea ferroviaria da [[Changchun]] a [[Lüshunkou|Lüshun]] - trasferita sotto il controllo giapponese - divenne la Ferrovia della Manciuria del sud.
La [[guerra sino-sovietica]] del [[1929]] fu combattuta per l'amministrazione della FOC settentrionale.
[[File:Harbin Station circa 1940.JPG|thumb|Bandiera della FOC alla stazione di Harbin (1915-1925)railway station]]
Dopo la fondazione del [[Manciukuò]] divenne nota come Ferrovia della Manciuria del nord fino al [[23 marzo]] [[1935]], quando l'[[Unione Sovietica]] vendette i suoi diritti sulla ferrovia al governo Manchukuò.<ref>{{citeCita web|titletitolo=Chinese Eastern Railway railway, China|url=https://www.britannica.com/topic/Chinese-Eastern-Railway|websitesito=Encyclopædia Britannica|accessdateaccesso=11 Decemberdicembre 2016}}</ref> Venne poi fusa nella Ferrovia nazionale Manchukuò e convertita scartamento normale.
 
Dall'agosto [[1945]], la FOC tornò sotto il controllo congiunto di Unione Sovietica e Cina. In qualche modo invertendo le perdite pungenti della Russia nel 1904-1905, dopo la [[seconda guerra mondiale]] il governo sovietico insistette per occupare la [[penisola di Liaodong]] ma permise il controllo congiunto del ramo meridionale. A seguito di ciò il suo nome divenne "Ferrovia cinese di Changchun" ({{russo|Кита́йская Чанчу́ньская желе́зная доро́га}}).
 
== Bandiere ==
La bandiera della FOC è una combinazione di bandiere cinesi e russe. È cambiata più Volte a seguito dei cambiamenti politici di entrambe le parti. La prima bandiera FOC (1897-1915) era una combinazione della versione triangolare della bandiera della dinastia Qing e di quella della Russia, con la scritta "Grande ferrovia delle province di Qing Qing" ({{cinese| 大 清 東 省 鐵路}}) in [[lingua cinese]]. La bandiera del [[1915]]-1925 sostituì la bandiera della dinastia Qing con una versione triangolare del ''Bandiera a cinque colori''. La bandiera fu cambiata di nuovo nel 1925 e nel [[1932]], con l'aggiunta della [[bandiera dell'Unione Sovietica]] e la bandiera del Manchukuò.<ref>{{citeCita web| url=http://www.crwflags.com/fotw/flags/cn-cer.html| titletitolo=Chinese Eastern Railway Company (China)| websitesito=Flags of the World}}</ref>
 
<div style="text-align: center">
 
== Treni ==
I soli treni che coprono l'intero percorso sono i #19/20 "Vostok" (tradotto in "Est") Mosca - Pechino.<ref>{{citeCita web|titletitolo=Trans-Manchurian Trains|url=http://www.transsiberianexpress.net/trans-manchurian-trains.html| websitesito=Trans Siberian Express}}</ref> Il viaggio da Mosca a Pechino dura 146 ore e quello di ritorno 143 ore. Ci sono anche i treni #653/654 Zabaikalsk – Manzhouli che possono essere usati per attraversare il confine russo-cinese. Il viaggio dura 25 minuti.
 
== Note ==
 
== Bibliografia ==
* {{citeCita booklibro| firstnome=Sören| lastcognome=Urbansky| titletitolo=Kolonialer Wettstreit: Russland, China, Japan und die Ostchinesische Eisenbahn| yearanno=2008| publishereditore=Campus Publishers| locationcittà=Frankfurt/New York| languagelingua=de}}
* {{citeCita booklibro| firstnome=Mara| lastcognome=Moustafine| titletitolo=Secrets and Spies: The Harbin Files| seriesserie=A Vintage Book| publishereditore=Random House Australia Pty Ltd|languagelingua=en}}
* {{citeCita booklibro| firstnome=F.R. (R.F.A.)| lastcognome=Sedwick| titletitolo=The Russo-Japanese War| yearanno=1909| publishereditore=The Macmillan Company| locationcittà=New York|languagelingua=en}}
* {{citeCita booklibro| editorcuratore-lastcognome=Colliers| titletitolo=The Russo-Japanese War| yearanno=1904| publishereditore=P.F. Collier & Son| locationcittà=New York|languagelingua=en}}
 
== Altri progetti ==
545 506

contributi