Differenze tra le versioni di "Hockey su ghiaccio"

nessun oggetto della modifica
m (Sostituisco Collegamenti esterni ai vecchi template e rimuovo alcuni duplicati)
Il [[campo sportivo|campo da gioco]], detto più correttamente "pista", è una superficie ghiacciata rettangolare, con una lunghezza compresa fra 56 e 61 metri, ed una larghezza tra i 26 e i 30 m. Tutt'attorno alla pista c'è una balaustra sopra la quale, a protezione del pubblico, c'è una protezione in [[plexiglas]]; dietro le porte si trova una rete di protezione supplementare.
 
Le porte sono alte 122 cm e larghe 183 cm, mentre i montanti sono colorati in rosso. Attorno alla porta è segnata un'area di porta semicircolare. La pista è attraversata nel senso della larghezza da 5 linee; due linee blu larghe 30 cm lo dividono in 3 zone di uguale grandezza: zona d'attacco, zona neutra e zona di difesa. La zona neutrale è divisa a metà da una linea rossa larga 30 centimetri: la linea di metà campo. Al centro di essa, cioè al centro della pista, si trova il punto di ingaggio, circondato dal cerchio di ingaggio. In totale ci sono cinque cerchi di ingaggio, tutti con un raggio di 4,5 m: uno al centro e due in ognuna delle zone difensive. La quarta e la quinta linea sono le linee di porta (rosse, larghe 5 centimetri) che attraversano tutto il campo. All'esterno della [[balaustra]], all'altezza della zona neutra sul lato lungo del campo, si trovano le panchine delle due squadre, mentre di fronte vi sono i cronometristi e la "panca puniti". A differenza di molti altri sport, la pista prosegue anche dietro le porte ed è smussata, per permettere lo scorrimento del puckdisco ad alta velocità.
 
Nella NHL la pista è leggermente più piccola, lunga 56 m e larga 26 m, ed ha una divisione delle zone leggermente diversa. In tal modo il gioco risulta normalmente più rapido e aggressivo.
I campionati vengono decisi quasi ovunque attraverso il meccanismo dei play-off, per il quale si qualificano le migliori del girone. Normalmente, la migliore squadra della stagione regolare affronta al primo turno la peggiore delle qualificate, la seconda la penultima e così via. Le vincenti passano al turno successivo, fino alla finale. Gli incontri avvengono su una serie di partite, chi ne vince - a seconda del regolamento - per primo 4 (al meglio delle 7), 3 (al meglio delle 5) o più raramente 2 (al meglio delle 3), si aggiudica il passaggio del turno.
 
È consentito spostare in avanti il puckdisco con il pattino, ma non è consentito segnare in questo modo, a meno che non sia una deviazione. Vietato è anche giocare il puckdisco col ''bastone alto'' (ossia col bastone al di sopra della spalla) - ma è permesso bloccarlo con la mano. I passaggi con la mano e le reti segnate con essa non sono valide.
 
Con l'avvento della cosiddetta "tolleranza-zero", introdotta in tutti i principali campionati del mondo prima dei [[XX Giochi olimpici invernali]] del 2006, il gioco è divenuto più tecnico. Questa nuova regola, in realtà, non è altro che l'applicazione molto più rigida delle regole preesistenti. In sostanza, ostruzioni, trattenute, colpi di bastone e agganci sono sanzionati in modo più puntuale, così da migliorare la fluidità del gioco, e favorire i gesti tecnici.
 
=== Concetti ===
* '''Ingaggio''' (''face-off'')''':''' quando viene fischiato l'inizio del gioco all'inizio di un tempo o dopo un'interruzione di gioco, si ha un ingaggio. Due giocatori avversari stanno uno di fronte all'altro all'interno di un cerchio dell'ingaggio ed il ''puck''disco viene fatto cadere da un guardalinee. I due giocatori cercano di entrare in possesso del ''puck''disco.
* '''Fuorigioco:''' (''off-side''): quando si attacca verso la porta avversaria, il ''puck''disco deve entrare prima o contemporaneamente al primo giocatore attaccante all'interno della zona offensiva delimitata dalla linea blu. In altre parole, tra il giocatore che controlla il disco e la porta avversaria non dev'esserci nessun compagno di squadra al momento del passaggio della linea blu d'attacco. Il fuorigioco viene annullato se tutti i giocatori attaccanti lasciano la zona d'attacco senza aver toccato il disco. Il fuorigioco viene segnalato dal guardalinee alzando un braccio.
* '''Liberazione vietata''' (''icing'')''':''' si ha quando il ''puck''disco supera - direttamente o dopo aver toccato la balaustra - la linea di centrocampo e la linea di porta avversaria dopo un rinvio dalla difesa. Viene fischiata l'interruzione del gioco e si ha un ingaggio. Questa regola non viene applicata se il disco attraversa l'area di porta oppure quando la squadra che effettua la liberazione sta giocando in inferiorità numerica. Nell'NHL l'icingla liberazione vietata è chiamatochiamata se il disco è toccato dalla squadra avversaria.
* '''Gioco con un uomo in più''' (''power play''): quando viene irrogata una sanzione disciplinare ad un giocatore, e questo finisce in panca puniti, la sua squadra resta con un uomo in meno sul ghiaccio (situazione di ''shorthand''). La squadra che non ha subito la penalità gode dunque di un vantaggio, giocando in 5 contro 4 (oppure 5 contro 3, se viene irrogata una seconda penalità), e si dice - appunto - che gioca in ''power play''.
* '''Gol in power-play:''' (''power play goal'') quando una squadra che gioca in power play segna, questa rete viene comunemente indicata così. Se il giocatore in panca puniti stava scontando una penalità minore (2 minuti), il gol subito dalla sua squadra pone immediatamente termine alla penalità, e il giocatore può tornare sul ghiaccio.
=== Hockey su slittino ===
{{Vedi anche|Hockey su slittino}}
L''''hockey su slittino''',<ref>{{cita web|editore=IPC Ice Sledge Hockey|titolo=Sito ufficiale dell'IPC Ice Sledge Hockey|url=http://www.ipc-icesledgehockey.org/ |accesso=30 agosto 2010 |lingua=en}}</ref> in [[lingua inglese|inglese]] ''sledge hockey'', è la variante dell'hockey su ghiaccio riservata alle persone con disabilità permanente nella parte inferiore del corpo. La differenza principale tra le due versioni è l'equipaggiamento: anziché indossare pattini da ghiaccio, i giocatori di ''sledge hockey'' si muovono utilizzando uno slittino (''sledge''), dotato di due lame analoghe a quelle dei pattini. Ogni giocatore usa inoltre due bastoni da gioco che servono sia per colpire il puckdisco con l'estremità fatta a pala, sia per spingersi con l'altra estremità fatta a punta. Sport previsto nelle [[Giochi paralimpici|paralimpiadi invernali]] ha un proprio [[Campionato mondiale di hockey su slittino|campionato mondiale]].
 
=== Altre varianti ===
* Lo [[street hockey]] conosciuto anche come road hockey, deck hockey, ground hockey o ball hockey, è una versione dell'hockey su ghiaccio giocato con o senza pattini. È possibile giocare sia con un puckdisco (se sul ghiaccio) che con una palla. Generalmente lo street hockey è giocato senza protezioni, dato che contatti fisici violenti non sono comuni.
* L'[[hockey subacqueo]] è uno sport di squadra che si pratica in [[immersione in apnea|apnea]]. È un gioco che necessita di buona acquaticità ed allenamento, con una dose notevole di tecnica. Sono necessari pinne, maschera, boccaglio, calottina protettiva, una piccola mazza, un guanto che protegge la mano che impugna la mazza e un puckdisco. L'obiettivo del gioco è quello di segnare nella porta avversaria, tuttavia la difficoltà sta nell'apnea, poiché si deve risalire in superficie per respirare per poi reimmergersi e continuare il gioco.
 
== Note ==
Utente anonimo