Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
 
== Storia ==
Menzionato per la prima volta nel XII secolo, fu casale di [[Aversa]]. Nel Settecento divenne feudo dei Di Capua, nobile famiglia napoletana.
 
I principi [[Di Capua]] (in antiquo Archieposcopis Altavillae) governarono sul Principato di Capua, che comprendeva un'area a Nord di Napoli, che passava per l'Agro Aversano sino al basso Lazio e l'agro pontino, comprendendo Cassino. Il secondogenito della Famiglia di Capua (o De Capoa) fu nominato [[Duca]] di San Cipriano, governando su questo Territorio. Successivamente per un matrimonio ed in linea femminile andò alla famiglia Del Tufo, per poi ritornare con un altro matrimonio ai De Capoa. Successivamente il Duca De Capoa con un matrimonio con la famiglia Luongo di Napoli acquisirono il secondo cognome divenedo Capoa Luongo (oggi Capoluongo).
Utente anonimo