Apri il menu principale

Modifiche

Il comune di Bressana Bottarone, appartenente alla provincia di Pavia, venne costituito nel 1928 con i soppressi comuni di Bottarone e Bressana (R.D. 10 agosto 1928, n. 2044). In base alla legge sull'amministrazione locale emanata nel 1926, il comune veniva amministrato da un podestà. In seguito alla riforma dell'ordinamento comunale disposta nel 1946 il comune di Bressana Bottarone venne amministrato da un sindaco, da una giunta e da un consiglio. Nel 1971 il comune di Bressana Bottarone aveva una superficie di ettari 1.305.
 
Il Municipio fu eretto nel 1937; la variante della strada nazionale Tortona-Milano, che prima attraversava Bressana, èfu delcompletata tra il 1929-31 e il 1931. La Chiesa fu costruita nel 1844 e ampliata con l'aggiunta delle due navate laterali nel 1922-25; fu dichiarata succursale autonoma nel 1844 e parrocchia con decreto vescovile il 6 febbraio 1953. Primo Parroco è Don Pietro Stringa, già curato in luogo. Prima di essere eretta in parrocchia ecclesiasticamente era detta Bressana d'Argine.
 
== Società ==
49 461

contributi