Differenze tra le versioni di "Breslavia"

46 byte aggiunti ,  2 anni fa
Aggiunta di informazioni.
(Aggiunta di informazioni.)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
|Mappa =
}}
'''Breslavia''' (in [[lingua polacca|polacco]] {{Link audio|Pl-Wrocław.ogg|''Wrocław''}} {{IPA|[ˈvrɔtswaf]}}, in [[lingua slesiana|slesiano]] ''Wrocłow'', in [[lingua tedesca|tedesco]] ''Breslau''<ref>Denominazione ufficiale nel periodo [[1741]]-[[1918]]: ''Königliche Haupt - und Residenzstadt Breslau'' ("regia capitale e città residenziale di Breslavia"); nel periodo [[1918]]-[[1945]]: ''Hauptstadt Breslau''</ref>, in [[lingua ceca|ceco]] ''Vratislav'', in [[Lingua latina|latino]] ''Vratislavia' ') è una [[città della Polonia]] di 640.000 abitanti, la quarta del paese per popolazione, [[capoluogo]] del [[voivodato della Bassa Slesia]] e capitale storica della [[Slesia]]. La città ha fatto parte del [[Regno di Prussia]] dal [[1741]] al [[1918]], in seguito della [[Repubblica di Weimar]] (dal [[1919]] al [[1933]]) e dal 1933, della [[Germania nazista]], che la controllerà fino al termine della [[seconda guerra mondiale]], nel [[1945]].
 
Importante porto sul fiume [[Oder]], sorge al centro di una ricca regione agricola. Sede di un'[[arcidiocesi di Breslavia|arcidiocesi]], è il centro culturale ed economico della regione nonché polo importante nel settore della meccanica e dell'industria metallurgica. Dal [[1945]] al [[1998]] è stata [[capoluogo]] del [[Voivodato di Breslavia]], oggi sostituito dal [[voivodato della Bassa Slesia]]. Breslavia è stata una delle città di [[Campionato europeo di calcio 2012|UEFA EURO 2012]]. Nel [[2016]] è stata [[capitale europea della cultura]] e [[capitale mondiale del libro]]. Inoltre, ha ospitato i [[Giochi mondiali]] nel [[2017]].
9 504

contributi