Differenze tra le versioni di "Teoria degli antichi astronauti"

 
== Origine ==
L'espressione ''astronauti del passato'' appare inizialmente in ''Flying Saucers on the Moon'' (1954) del [[giornalista]] e scrittore [[Harold T. Wilkins]], seguito dall'astronomo e scrittore [[Morris Jessup]] in ''Chase of the UFO'' (1955)<ref name="Story2012">{{Cita libro|autore=Ronald Story|titolo=The Mammoth Encyclopedia of Extraterrestrial Encounters|url=https://books.google.com/books?id=2WeeBAAAQBAJ&pg=PT80|data=1º marzo 2012|editore=Little, Brown Book Group|isbn=978-1-78033-703-6|pp=80–}}</ref>, il quale pubblicò l'anno seguente ''UFOs and the Bible'' dove accostava l'ufologia ai testi antichi.
 
Si fa risalire la nascita della paleoastronautica al [[1960]] con la pubblicazione di un articolo del matematico russo Matest Agrest<ref>Malini-Campaniolo, ''UFO. Il dizionario enciclopedico'', Giunti, Firenze, 2006</ref>.
1 538

contributi