Differenze tra le versioni di "Glenn Theodore Seaborg"

m (Inserito template navigazione (Presidenti dell'American Chemical Society))
Degli elementi transuranici, che sono tutti prodotti artificialmente, solo il plutonio è stato preparato su larga scala (per [[bomba atomica|bombe atomiche]] e [[Reattore nucleare a fissione|reattori nucleari]]), mentre di alcuni altri sono state ottenute quantità appena pesabili e di altri qualche milione di [[atomo|atomi]]. Inoltre, molti elementi transuranici si disintegrano in tempi brevissimi.
 
Nel [[1951]] divise con il suo collaboratore McMillan il [[premio Nobel per la Chimica]] per la scoperta dei primi 5 elementi transuranici e fu poi nominato Presidente della [[Commissione per l'energia atomica degli Stati Uniti d'America|Commissione per l'energia atomica]]. È da molti considerato il fondatore della moderna [[chimica nucleare]]. A lui è stato dedicato l'elemento sintetico [[seaborgio]] (n. 106), noto precedentemente come unnilhexium. Tale scelta fu [[Controversia sul nome degli elementi chimici|estremamente controversa]], poiché all'epoca Seaborg era ancora vivo. Egli, in virtù di ciò, è il primo ed unico scienziato a cui è stato dedicato un elemento chimico mentre era ancora in vita.
 
Nel 1959 gli è stato assegnato il [[Premio Enrico Fermi (USA)|Premio Enrico Fermi]].