Apri il menu principale

Modifiche

182 byte rimossi ,  9 mesi fa
'''Superga''' (''Soperga'' in [[Lingua piemontese|piemontese]]) è uno dei colli più alti di [[Torino]], in [[Piemonte]], conurbato nell'[[area metropolitana di Torino|area metropolitana della città]], e situato a circa 10 km a nord-est del centro cittadino, e sul quale è edificata l'omonima [[Basilica di Superga|Basilica]]. Alto 672 m [[s.l.m.]], è il terzo colle (il primo è il [[Colle della Maddalena (Torino)|Colle della Maddalena]], 715 m, seguito dal [[Bric della Croce (Torino)|Bric della Croce]], 712 m) dell'intera catena delle [[Colline del Po]] e del [[Parco naturale della Collina Torinese]].
== Territorio ==
AppartieneAppartenente al Comuneterritorio di [[Torino]], ai confini con quello di [[Baldissero Torinese]]; considerata come frazione o quartiere a sé dello stessocomunale [[Torino|capoluogo piemontesetorinese]], confina a ovest col quartiere semi-collinare torinese di [[Madonna del Pilone]] e, a nord-ovest, con la [[Borgata Rosa-Sassi]]., Aa est, invece, con [[Baldissero Torinese]], mentre a sud con [[Pino Torinese]].<br/>
 
RiccaRicco di itinerari panoramici e boschivi, la vastail collinacolle, dal piccolo agglomerato urbano, si diparte a nord con lenelle zone ''di Borgata Croce'', ''Moncanino'', ''Tetti Coggiola'' e ''Tetti Ronchi'', a est con i boschi di ''Tetti Pietraforata'', a ovest con i pendii di località [[Mongreno]] di [[Torino]]e, a sud, con ''Tetti Rocco'' e la vasta area protetta del [[Parco naturale della Collina di Superga]], alle pendici del vicino monte Amàn (595 m), disotto fattoil giàcomune sottodi [[Pino Torinese]].
 
== Storia e toponimo ==
Utente anonimo