Differenze tra le versioni di "Lettere (1914-1973)"

m
nessun oggetto della modifica
(→‎Bibliografia: correzioni e aggiornamento bibliografico)
m
 
Nella storia degli Uomini inoltre si assiste a una seconda caduta, cioè quella dei Númenóreani che vollero ribellarsi ai [[Valar]] nel divieto di fare rotta verso Aman spinti dal desiderio di immortalità. Questo li portò a una superbia che trasformò la loro nobiltà in desiderio di potere e ricchezza.
 
==Note==
<references/>
 
== Edizioni italiane ==
* {{Cita libro|autore=J.R.R. Tolkien|titolo=Lettere 1914/1973|trad=Lorenzo Gammarelli|edizione=Collana Tascabili.saggi|editore=Bompiani|anno=2018|isbn=978-88-452-9577-5}}
 
==Note==
=== Bibliografia ===
<references/>
 
=== Bibliografia ===
* J.R.R. Tolkien, ''Lo Hobbit annotato'', note al testo di Douglas A. Anderson, Milano, Rusconi, 1991.