Differenze tra le versioni di "Assassini nati - Natural Born Killers"

nessun oggetto della modifica
m (→‎Cast: artisti del calibro di --> artisti come, replaced: del calibro di → come)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Giunti in un grande spiazzo aperto, lontano dai poliziotti, Wayne racconta che Mallory ha ucciso il poliziotto che avevano preso in ostaggio e gettato il suo corpo per strada. Del detenuto misterioso che ha aiutato i due assassini non c'è più traccia. Wayne fa alcune domande alla coppia riguardo al loro futuro da liberi. Dopo aver spiegato i loro progetti, Mickey decide di uccidere Wayne. L'uomo lo supplica di non premere il grilletto e di risparmiarlo ma Mickey, sempre sotto lo sguardo delle telecamere, non desiste dal suo intento e addirittura lo convince lasciandolo senza motivazioni per controbattere (normalmente lui e Mallory lasciano sempre una persona viva per raccontare le loro gesta, ma in questo caso c'è la telecamera) e lo uccide non prima di aver spiegato che ''"È come [[Frankenstein]] che uccide il dottor Frankenstein"'': la violenza è figlia dei mass media, che la glorificano e la osannano per ottenere ascolti e lucro. Mentre i due si allontanano, la telecamera si spegne e si vede una carrellata di fatti di cronaca nera in TV (compresi il processo a [[O. J. Simpson]] e l'intervista a [[Rodney King]]).
 
Sulle note di ''The Future'' di [[Leonard Cohen]], Mickey e Mallory viaggiano per un'[[autostrada]] statunitense a bordo di un camper, con i loro bambini, {{cn|segno che hanno cambiato vita.}}
 
== Director's cut ==
Utente anonimo