Differenze tra le versioni di "Wilson Bentley"

better
(Annullata la modifica 97874645 di 80.104.118.205 (discussione))
Etichetta: Annulla
(better)
Bentley rimase affascinato dalla bellezza dei cristalli di neve e li fotografò per quarant'anni usando la sua apparecchiatura. Nelle oltre 5.000 fotografie da lui scattate non è stato possibile trovare due [[fiocco di neve (meteorologia)|fiocchi di neve]] perfettamente identici, come scrisse nel libro ''[[Snow Crystals]]'' del 1931.
==Biografia==
[[File:SnowflakesWilsonBentleyWilson "Snowflake" Bentley.jpg|thumb|Foto di cristalli di neve scattate da Wilson Bentley ([[1902]] circa)]]
 
Wilson A. Bentley nacque nel [[1865]] a [[Jericho (Vermont)|Jericho]], nel [[Vermont]], in una famiglia di contadini. Iniziò a interessarsi di fiocchi e cristalli di neve durante l'adolescenza. All'inizio cercò di disegnare ciò che vedeva con il [[microscopio]] regalatogli dalla madre all'età di quindici anni,<ref name="Martin">Martin, Jacqueline Briggs; Illustrated by [[Mary Azarian]]. ''[[Snowflake Bentley (book)|Snowflake Bentley]]'' (Boston: Houghton Mifflin Company. 1998) ISBN 0-395-86162-4.</ref> ma i cristalli si scioglievano troppo rapidamente. Così decise di utilizzare un microscopio collegato a una [[fotocamera]] e, dopo varie prove, il 15 gennaio 1885 fotografò il suo primo fiocco di neve.<ref>{{Cita libro|titolo=Encyclopedia of Nineteenth-Century Photography | volume=1 |nome=John |cognome=Hannavy |editore=CRC Press |anno=2007 | isbn=0-415-97235-3 |pagina=149 | url=http://books.google.com/books?id=PJ8DHBay4_EC&pg=PA149&dq=wilson+bentley+january+15&hl=en&ei=kuUtTbKUKojGsAOS5_T9Bg&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1&ved=0CCIQ6AEwADgU#v=onepage&q=wilson%20bentley%20january%2015&f=false}}</ref>
593

contributi