Differenze tra le versioni di "Reza Ciro Pahlavi"

(fix data in template onorificenze)
Seguendo una linea di dinastie monarchiche persiane che risalgono a 3000 anni, la dinastia Pahlavi è stata fondata all'inizio del XX secolo. La rivoluzione del 1979 ha portato alla sostituzione della monarchia costituzionale iraniana con una repubblica islamica. Anche se attualmente vive in esilio, alcuni iraniani considerano ancora Pahlavi come l'attuale [[Re titolare|Scià titolare]] di Persia.
Il suo titolo ufficiale completo era: ''[[Sua Altezza Imperiale]] il [[principe ereditario]] d'[[Iran]] Reza Ciro Pahlavi di [[Persia]]''.
Dopo laAlla morte di suo padre nel 1980 (un anno dopo la destituzione) Mohammad Reza, Pahlavi simbolicamente si è dichiarato "Shahanshah" (letteralmente, Re dei Re in persiano) all'età di 21 anni, ma ora i suoi comunicati stampa si riferiscono a lui come "Reza Pahlavi" o "l'ex principe ereditario".
 
=== Successione ===
Utente anonimo