Differenze tra le versioni di "Episodi di Limitless"

 
*Titolo originale:
*Diretto da: [[Christine Moore]]
*Scritto da: Matthew Federman & Stephen Scaia
 
'''<big>Trama</big>'''
 
Il senatore Edward Morra è vittima di un tentato omicidio mentre tiene un discorso all'Intrepid Sea, Air & Space Museum di Manhattan. Sands informa Brian che una donna di nome Piper Baird è dietro al tentativo fallito di uccidere il senatore. Piper è un ex socio di Morra, che era coinvolta nello sviluppo dell'antidoto agli effetti collaterali delle pillole NZT. Ha cominciato a mettere in discussione le motivazioni del senatore ed è andata su tutte le furie, irrompendo in una delle sue strutture di ricerca e sviluppo e rubando un anno di fornitura dell'enzima. Dopo aver trovato Piper, Brian ha dei dubbi sulle reali intenzioni di Morra e Sands. Alla fine, la aiuta a fingere la sua morte in modo che possa nascondersi. Verso la fine dell'episodio, il senatore annuncia la sua candidatura a Presidente degli Stati Uniti.
 
<br />
 
== Professione: Profiler ==
 
*Titolo originale: Stop Me Before I Hug Again
*Diretto da: Edward Ornelas
*Scritto da: Jenna Richman
 
'''<big>Trama</big>'''
 
Brian ha bisogno di trovare un serial killer. Durante l'indagine, scopre che un uomo è in prigione, condannato per una serie di omicidi che non ha commesso. Brian si propone di dimostrare l'innocenza dell'uomo e catturare il vero assassino. Nel frattempo, Brian si rende conto che il cappotto indossato da Morra durante il tentato omicidio, sul quale si trova il sangue di Morra, è ancora nell'armadietto delle prove e, se venisse analizzato, Morra sarebbe identificato come un utilizzatore di NZT. Dopo aver informato Sands, porta dentro un altro cappotto con il sangue di Morra senza NZT al suo interno e riesce a ingannare l'impiegato delle prove per farlo entrare, dove scambia segretamente il cappotto proprio mentre Rebecca, che sta indagando su Morra, entra per recuperare il cappotto.
 
== Intelligenze artificiali ==
Utente anonimo