Differenze tra le versioni di "Discussioni utente:Nazuriku"

Direi che usare come criterio il numero di risultati ottenuti con ricerche su Google o su Google Books è davvero fuorviante! Come già si è notato, innanzitutto con lo strumento citato, "Ngram Viewer", "Śiva" non è nemmeno conteggiato: il che è assurdo. Poi, non credo di dire niente di nuovo, le ricerche non tengono conto dei duplicati e delle edizioni: il risultato è bruto e non affinato. Infine, la ricerca è spesso falsata proprio per la presenza dei diacritici: se provate a cercare su Books il termine "Śiva", noterete che in alcuni casi è riportato come "Siva": valga per tutte il caso di «Stella Kramirsch, ''The presence of Śiva''»: che nella ricerca è riportato come ''The Presence of Siva''.<br>A mio parere se discutiamo di "potenza" delle fonti usando questo criterio usciamo fuori strada e di molto anche. Le fonti dovrebbero essere i testi autorevoli.<br>Riassumendo: se eliminiamo come criterio i risultati bruti ottenuti con ricerche, la domanda vera resta: valgono le italianizzazioni dei dizionari o le fonti di testi autorevoli? Per restare per esempio sul nome del dio citato: in quali testi autorevoli o presunti tali è adoperato il termine "Siva"?<br>--[[Utente:DonatoD|DonatoD]] ([[Discussioni utente:DonatoD|msg]]) 21:37, 31 gen 2019 (CET)
:Il vocabolario Treccani, il Garzanti (citati con link nel primo intervento in alto), e [http://www.dizionario.rai.it/poplemma.aspx?lid=14620&r=75400 soprattutto il DOP]. --[[Utente:Giulio Mainardi|Giulio Mainardi]] ([[Discussioni utente:Giulio Mainardi|msg]]) 21:46, 31 gen 2019 (CET)
::Su Garzanti, cercando "Siva" o "Śiva" il risultato è il medesimo. Su Treccani cercando "Scivaismo" vedo adoperati sia "Siva" che "Śiva". Quale affidabilità hanno questi strumenti?<br>--[[Utente:DonatoD|DonatoD]] ([[Discussioni utente:DonatoD|msg]]) 22:00, 31 gen 2019 (CET)