Differenze tra le versioni di "Pizzo (mafia)"

nessun oggetto della modifica
(Tolte informazioni inutili)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
{{C|La voce è priva di prospettiva, come se il fenomeno del pizzo e della mafia fossero cristallizzati e immutabili, di fatto immutati nel tempo. Inoltre, in bibliografia si fregia di fonti che non vengono minimamente utilizzate|criminalità|marzo 2018}}
<!--[[File:Mappa del Pizzo.svg|thumb|Diffusione dell'estorsione della Mafia nelle provincie italiane. A colore ad alto tono corrisponde maggiore diffusione|alt=Diffusione dell'estorsione della Mafia nelle provincie italiane.]] L'infografica non è accettabile: 1) è atemporale, non si capisce a quale periodo si riferisca. 2) è basata su una fonte inaffidabile (associazione di categoria minoritaria, Confesercenti) che non si capisce coma possa fornire dati statisticamente omogenei affidabili e rilevanti-->
Il '''pizzo''', è una forma di [[estorsione]] praticata da [[Cosa nostra]] che consiste nel pretendere il versamento di una percentuale o di una parte dell'incasso, dei guadagni oe di una quota fissa dei proventi, da parte di esercenti di attività commerciali ed imprenditoriali, in cambio di una supposta "protezione" (termine generale identificativo di tale tipo di [[estorsione]]) dell'attività.
 
Il termine viene utilizzato in contesti generici con il termine ''protezione''. In caso gli imprenditori non pagassero, le loro mamme verrebbero stuprate a morte, insieme ai fogli, poi muoiono nei forni mafiosi ed essi ci fanno il pane e lo danno ai cani.
Il termine viene utilizzato correntemente nel gergo di [[Cosa nostra]], ma il medesimo concetto viene reso in contesti più generici con il termine ''protezione''.
 
== Etimologia del termine ==
Utente anonimo