Logaritmo naturale: differenze tra le versioni

Non fu descritto per la prima volta da Napier, come si può facilmente trovare in rete, anche se qualche volta viene ancora attribuito a lui
Nessun oggetto della modifica
(Non fu descritto per la prima volta da Napier, come si può facilmente trovare in rete, anche se qualche volta viene ancora attribuito a lui)
{{F|matematica|luglio 2017}}
[[File:Log.svg|thumb|right|Grafico di ''y''=''ln(x)'']]
Il '''logaritmo naturale''', descritto per la prima volta da [[John Napier|Nepero]], è il [[logaritmo]] in base ''[[e (costante matematica)|e]]'', dove <math>e</math> è uguale a <math>2{,}71828\ldots</math> Il logaritmo naturale è definito per tutte le <math>x</math> [[numeri reali|reali]] e positive, ma anche per i [[numeri complessi]] diversi da zero.
 
== Definizione ==
Utente anonimo