Differenze tra le versioni di "Maven (wrestler)"

nessun oggetto della modifica
|Altezza dichiarata= 188
|Allenatore= [[Al Snow]]<br />[[Tazz]]<br />[[Jacqueline Moore]]
|Debutto= 4 ottobre [[2001]]
|Ritiro = [[2016]]
|Federazione=
|Didascalia=Maven durantenel una puntata di ''[[WWE Raw|Raw]]''marzo del [[2003]].
}}
{{Bio
|Nome = Klint
|Cognome = Huffman
|PostCognomeVirgola = meglio conosciuto comecon il [[Glossario del wrestling|ring-name]] di '''Maven'''
|ForzaOrdinamento = Maven
|Sesso = M
|Attività = ex wrestler
|Nazionalità = statunitense
|PostNazionalità = , noto per i suoi trascorsi nella [[WWE|World Wrestling Entertainment]] ([[WWE]]) tra il [[2001]] e il [[2005]]
}}
 
Huffman è stato il vincitore della prima edizione del [[Reality|reality-show]] dellaprodotto dalla [[WWE]], ''[[Tough Enough (WWE)|Tough Enough]]''.
 
== Carriera ==
=== World Wrestling Entertainment ===
==== Tough Enough e Heartland Wrestling Association (2001-2002) ====
Klint Huffman iniziò la sua carriera da [[Wrestling|wrestler]] nel [[2001]], quando venne selezionato come partecipante dell'inaugurale [[Reality|reality-show]] [[WWE Tough Enough|''Tough Enough'']], usato dalla [[WWE|World Wrestling Federation]] ([[WWE|WWF]]) per trovare una nuova superstar da ingaggiare. Huffman, che si faceva chiamare '''Maven''', fu il co-vincitore del programma insieme a [[Nidia (wrestler)|Nidia Guenard]] e venne quindi mandato nella [[Heartland Wrestling Association]] ([[Heartland Wrestling Association|HWA]]), federazione satellite della [[WWE|WWF]], per ricevere ulteriore allenamento. In un'intervista rilasciata nel dicembre del [[2013]] Huffman ha dichiarato che, durante il suo primo anno nella compagnia, fece ampio uso di [[Steroide|steroidi]] e venne aiutato da [[Dwayne Johnson|Dwayne "The Rock" Johnson]] nel pagamento di vitto e alloggio.
 
==== HardoreTough Champion e varie faideEnough (2001-2002) ====
Klint Huffman iniziò la sua carriera da [[Wrestling|wrestler]] nel [[2001]], quando venne selezionato come partecipante dell'inaugurale [[Reality|reality-show]] [[WWE Tough Enough|''Tough Enough'']], usato dalla [[WWE|World Wrestling Federation]] ([[WWE|WWF]]) per trovare una nuova superstar da ingaggiare. Huffman, che si faceva chiamare '''Maven''', fu il co-vincitore del programma insieme a [[Nidia (wrestler)|Nidia Guenard]] e venne quindi mandato nella [[Heartland Wrestling Association]] ([[Heartland Wrestling Association|HWA]]), federazioneall'epoca satellite[[Territori di sviluppo|territorio di sviluppo]] della [[WWE|WWF]], per ricevere ulteriore allenamento. In un'intervista rilasciata nel dicembre del [[2013]] Huffman ha dichiarato che, durante il suo primo anno nella compagnia, fece ampio uso di [[Steroide|steroidi]] e venne aiutato da [[Dwayne Johnson|Dwayne "The Rock" Johnson]] nel pagamento di vitto e alloggio.
Nella puntata di ''[[WWE SmackDown|SmackDown!]]'' del 4 ottobre [[2001]] Maven fece il suo debutto nella [[WWE|World Wrestling Federation]] ([[WWE|WWF]]), in un match contro [[Tazz]], uno degli allenatori di ''[[Tough Enough (WWE)|Tough Enough]]'', perdendo per [[Sottomissione (lotta)|sottomissione]]; dopo il match [[Tazz]] aiutò Maven ad alzarsi in piedi, ma lo colpì poi con una [[clothesline]], effettuando un [[Turn (wrestling)|turn-heel]]. Dopo aver perso nuovamente contro [[Tazz]] nel rematch della settimana successiva, Maven attaccò il suo rivale per vendicarsi. Il 18 ottobre, a [[WWE SmackDown|''SmackDown!'']], vinse il suo primo match nella [[WWE|WWF]], sempre contro [[Tazz]], grazie all'aiuto della co-vincitrice di ''[[Tough Enough (WWE)|Tough Enough]]'', [[Nidia (wrestler)|Nidia Guenard]].
 
=== World Wrestling Entertainment (2001–2005) ===
In seguito Maven intraprese una breve faida con [[The Undertaker]], dopo che eliminò quest'ultimo alla [[Royal Rumble (2002)|Royal Rumble 2002]] con un [[Kick (wrestling)|dropkick]] da dietro. Il 28 gennaio [[2002]], a ''[[WWE Raw|Raw]]'', affrontò [[Chris Jericho]] in un match valido per il [[WWE Championship|WWF Undisputed Championship]], ma perse per [[Sottomissione (lotta)|sottomissione]]; al termine dell'incontro venne attaccato da [[The Undertaker]] con una sedia. Il 7 febbraio, a ''[[WWE SmackDown|SmackDown!]]'', Maven affrontò [[The Undertaker]] in un match valido per il [[WWE Hardcore Championship|WWF Hardcore Championship]]: grazie ad un'interferenza di [[Dwayne Johnson|The Rock]] e del suo allenatore di ''[[Tough Enough (WWE)|Tough Enough]]'', [[Al Snow]], riuscì a sconfiggere il ''Big Evil'' e a vincere così il primo titolo della sua carriera. Il 17 marzo, a [[WrestleMania X8]], perse la cintura contro [[Spike Dudley]], ma nella stessa serata la riconquistò battendo [[Christian (wrestler)|Christian]]. Il 26 marzo seguente venne sconfitto da [[Raven (wrestler)|Raven]] in un match valido per l'[[WWE Hardcore Championship|Hardcore Championship]].
 
==== Hardcore Champion e infortunio (2001–2003) ====
Con la [[Brand extension]] del 25 marzo [[2002]] Maven venne assegnato al ''[[Personale della WWE|roster]]'' di ''[[WWE SmackDown|SmackDown!]]'', ma dopo un lungo infortunio fece il suo ritorno in quel di ''[[WWE Raw|Raw]]''.
Nella puntata di ''[[WWE SmackDown|SmackDown!]]'' del 4 ottobre [[2001]] Maven fece il suo debutto nella [[WWE|World Wrestling Federation]] ([[WWE|WWF]]), in un match contro [[Tazz]], uno degli allenatori di ''[[Tough Enough (WWE)|Tough Enough]]'', perdendo per [[Sottomissione (lotta)|sottomissione]]; dopo il match [[Tazz]] aiutò Maven ad alzarsi in piedi, ma lo colpì poi con una [[clothesline]], effettuando un [[Turn (wrestling)|''turn-heel'']]. Dopo aver perso nuovamente contro [[Tazz]] nel rematch dellala settimana successiva, Maven attaccò il suo rivale per vendicarsi. Il 18 ottobre, a [[WWE SmackDown|''SmackDown!'']], vinse il suo primo match nellain [[WWE|WWF]], sempre contro [[Tazz]], grazie all'aiuto delladell'altra co-vincitrice di ''[[Tough Enough (WWE)|Tough Enough]]'', [[Nidia (wrestler)|Nidia Guenard]].
 
In seguito Maven intraprese una breve [[Feud|faida]] con [[The Undertaker]], dopo che eliminò quest'ultimo alla [[Royal Rumble (2002)|Royal Rumble 2002]] con un [[Kick (wrestling)|dropkick]] da dietro. Il 28 gennaio [[2002]], a ''[[WWE Raw|Raw]]'', affrontò [[Chris Jericho]] in un match valido per il [[WWE Championship|WWF Undisputed Championship]], ma perse per [[Sottomissione (lotta)|sottomissione]]; al termine dell'incontro venne attaccato da [[The Undertaker]] con una sedia. Il 7 febbraio, a ''[[WWE SmackDown|SmackDown!]]'', Maven affrontò [[Theil Undertaker]]''Phenom'' in un match valido per il [[WWE Hardcore Championship|WWF Hardcore Championship]]: grazie ad un'interferenza di [[Dwayne Johnson|The Rock]] e del suo allenatore di ''[[Tough Enough (WWE)|Tough Enough]]'', [[Al Snow]], riuscì a sconfiggere il ''Bigsuo Evil''avversario e a vincere così il primo titolo della sua carriera. Il 17 marzo, a [[WrestleMania X8]], perse la cintura contro [[Spike Dudley]], ma nella stessa serata la riconquistò battendo [[Christian (wrestler)|Christian]]. IlPerse definitivamente il titolo il 26 marzo, seguentequando venne sconfitto da [[Raven (wrestler)|Raven]] in un match valido per l'[[WWE Hardcore Championship|Hardcore Championship]].
==== Faida con l'Evolution (2003-2004) ====
Alla [[Royal Rumble (2003)|Royal Rumble 2003]] Maven prese parte alla rissa reale per la seconda volta consecutiva, entrando con il numero 26: tentò di eliminare nuovamente [[The Undertaker]] usando il [[Kick (wrestling)|dropkick]], come aveva fatto l'anno precedente, ma questa volta fu il ''Big Evil'' a gettarlo sopra la terza corda. Successivamente continuò a lottare a [[WWE Heat|''Sunday Night Heat'']] e fece apparizioni sporadiche a ''[[WWE Raw|Raw]]''.
 
Con la [[Brand extension|''Brand extension'']] del 25 marzo [[2002]] Maven venne assegnato al ''[[Personale della WWE|roster]]'' di ''[[WWE SmackDown|SmackDown!]]'', ma dopo un lungo infortunio fece il suo ritorno in quel di ''[[WWE Raw|Raw]]'', affrontando [[Christopher Nowinski]] nella puntata del 25 novembre; nelle settimane successive intraprese una breve [[Feud|faida]] con [[Christopher Nowinski|Nowinski]], venendo aiutato da [[Al Snow]].
Nell'autunno del [[2004]] Maven ebbe finalmente un [[Terminologia del wrestling#P|push]] nel [[Brand extension|main-roster]]: sconfisse infatti uno dei membri dell'[[Evolution (wrestling)|Evolution]], [[Dave Bautista|Batista]], e alle [[Survivor Series (2004)|Survivor Series]] prese parte al [[Tipi di match di wrestling|4-on-4 Elimination Tag Team match]] tra il [[Randy Orton|''Team Orton'']] ([[Chris Benoit]], [[Chris Jericho]], Maven e [[Randy Orton]]) ed il [[Triple H|''Team Triple H'']] ([[Dave Bautista|Batista]], [[Adam Copeland|Edge]], [[Gene Snitsky]] e [[Triple H]]) per stabilire chi avrebbe ottenuto il controllo di ''[[WWE Raw|Raw]]'' nel mese successivo. Maven venne attaccato da [[Gene Snitsky]] nel [[Retroscena|backstage]] e dovette inizialmente rinunciare a partecipare all'incontro, ma successivamente si riunì agli altri membri della squadra; venne eliminato da [[Triple H]] per quarto, ma riuscì a vincere il match grazie allo schienamento vincente di [[Randy Orton]] ai danni di ''The Game''. Il giorno dopo Maven fu il primo del suo team a prendere il controllo di ''[[WWE Raw|Raw]]'': ne approfittò per sfidare [[Triple H]] in un match valido per il [[World Heavyweight Championship (WWE)|World Heavyweight Championship]], ma uscì sconfitto a causa delle interferenze di [[Gene Snitsky]] e [[Ric Flair]].
 
==== VarieFaida faidecon e rilasciol'Evolution (2004-20052003–2004) ====
Alla [[Royal Rumble (2003)|Royal Rumble 2003]] Maven prese parte alla rissa reale per la seconda volta consecutiva, entrando con il numero 26: tentò di eliminare nuovamente [[The Undertaker]] usando il [[Kick (wrestling)|dropkick]], come aveva fatto l'anno precedente, ma questa volta fu il ''Big EvilPhenom'' a gettarlo sopra la terza corda. Successivamente continuò a lottare a [[WWE Heat|''Sunday Night Heat'']] e fece apparizioni sporadiche a ''[[WWE Raw|Raw]]''.
Nella puntata di ''[[WWE Raw|Raw]]'' del 29 novembre [[2004]] [[Randy Orton]], che quella sera aveva il pieno controllo dello show rosso, indisse una [[Battle royal match|Battle Royal]] per determinare il primo sfidante al [[World Heavyweight Championship (WWE)|World Heavyweight Championship]] di [[Triple H]]. Maven prese parte alla contesa ma venne eliminato per quinto da [[Eugene (wrestler)|Eugene]]. La settimana successiva affrontò lo stesso [[Eugene (wrestler)|Eugene]], ma venne [[Squalifica|squalificato]] dopo aver infierito irregolarmente sul ginocchio infortunato dell'avversario; al termine dell'incontro attaccò [[William Regal]], effettuando un [[Turn (wrestling)|turn-heel]].
 
Nell'autunno del [[2004]] Maven ebbe finalmente un piccolo [[TerminologiaGlossario del wrestling#PPush|''push'']] nel [[Brand extension|main-''roster'' principale]]: sconfissenella infattipuntata di ''[[WWE Raw|Raw]]'' del 25 ottobre sconfisse uno dei membri dell'[[Evolution (wrestling)|Evolution]], [[Dave Bautista|Batista]], e alle [[Survivor Series (2004)|Survivor Series]] prese parte al [[Tipi di match di wrestling|4-on-4 Elimination Tag Team match]] tra il [[Randy Orton|''Team Orton'']] ([[Chris Benoit]], [[Chris Jericho]], Maven e [[Randy Orton]]) ed il [[Triple H|''Team Triple H'']] ([[Dave Bautista|Batista]], [[AdamEdge Copeland(wrestler)|Edge]], [[Gene Snitsky]] e [[Triple H]]) per stabilire chi avrebbe ottenuto il controllo di ''[[WWE Raw|Raw]]'' nel mese successivo. Maven venne attaccato da [[Gene Snitsky]] nel [[Retroscena|''backstage'']] e dovette inizialmente rinunciare a partecipare all'incontro, ma successivamente si riunì agli altri membri della squadra; venne eliminato da [[Triple H]] per quarto, ma riuscì a vincere il match grazie allo schienamento vincente di [[Randy Orton]] ai danni di ''The Game''. Il giorno dopo Maven fu il primo del suo team a prendere il controllo di ''[[WWE Raw|Raw]]'': ne approfittò per sfidare [[Triple H]] in un match valido per il [[World Heavyweight Championship (WWE)|World Heavyweight Championship]], ma uscì sconfitto a causa delle interferenzedell'interferenza di [[Gene Snitsky]], econ il quale iniziò poi una breve [[Ric FlairFeud|faida]].
In seguito iniziò una [[Feud|faida]] con l'[[WWE Intercontinental Championship|Intercontinental Champion]] [[Shelton Benjamin]], culminata al [[pay-per-view]] [[New Year's Revolution (2005)|New Year's Revolution 2005]] in un match valido per il titolo: prima di iniziare l'incontro Maven si mise a scherzare con il pubblico e [[Shelton Benjamin|Benjamin]] lo sorprese con un [[Roll|roll-up]] vincente; Maven chiese immediatamente un rematch, ma [[Shelton Benjamin|Benjamin]] lo sconfisse di nuovo.
 
==== Varie faide e rilascio (2004–2005) ====
Maven venne rilasciato dalla [[WWE]] il 5 luglio [[2005]].
Nella puntata di ''[[WWE Raw|Raw]]'' del 29 novembre [[2004]] [[Randy Orton]], che quella sera aveva il pieno controllo dello show rosso, indisse una [[Battle royal match|22-Men Battle Royal]] per determinare il primo sfidante al [[World Heavyweight Championship (WWE)|World Heavyweight Championship]] di [[Triple H]]. Maven prese parte alla contesa ma venne eliminato per quinto da [[Eugene (wrestler)|Eugene]]. La settimana successiva affrontò lo stesso [[Eugene (wrestler)|Eugene]], ma venne [[Squalifica|squalificato]] dopo aver infierito irregolarmente sul ginocchio infortunato dell'avversario; al termine dell'incontro attaccò anche [[William Regal]], ''[[manager]]'' di [[Eugene (wrestler)|Eugene]], effettuando un [[Turn (wrestling)|''turn-heel'']].
 
In seguito iniziò una [[Feud|faida]] con l'[[WWE Intercontinental Championship|Intercontinental Champion]] [[Shelton Benjamin]], culminata al [[pay-per-view|''pay-per-view'']] [[New Year's Revolution (2005)|New Year's Revolution 2005]] in un match valido per il titolo: prima di iniziare l'incontro Maven si mise a scherzare con il pubblico e [[Shelton Benjamin|Benjamin]] lo sorprese con un [[Roll|''roll-up'']] vincente; Maven chiese immediatamente un rematch, ma [[Shelton Benjamin|Benjamin]] lo sconfisse di nuovo.
=== Circuito indipendente e ritiro (2005–2007) ===
{{...|biografie}}
 
Maven venne rilasciato dalla [[WWE]] il 5 luglio [[2005]].
=== Ritorno al wrestling (2015–presente) ===
L'11 luglio [[2015]] Huffman ha annunciato il suo ritorno al [[wrestling]], in un evento promosso dalla Create-A-Pro, federazione gestita da [[Curt Hawkins]].
 
== Nel wrestling ==
 
==== Musiche d'ingresso ====
* ''Tattoo'' dei Big Mother Thruster ([[2001]]–[[2005]])
 
== Titoli e riconoscimenti ==
* ''PWI Rookie of the Year'' ([[2002]])
 
'''[[WWE|World Wrestling Federation/Entertainment]] ([[WWE|WWF/E]])'''
* [[WWE Hardcore Championship|WWF Hardcore Championship]] (3)
* '''88°''' tra i 500 migliori wrestler singoli nella [[Pro Wrestling Illustrated#PWI 500|PWI 500]] ([[2003]])
Utente anonimo